Sassuolo, differenziato per quattro

Serie A
Stefano Sensi, Sassuolo (Getty)
sensi_getty

Riscaldamento, sviluppo della manovra, esercitazioni tecnico tattiche, conclusioni in porta e situazioni sulle palle inattive nell’agenda di oggi; hanno svolto un lavoro differenziato Edoardo Goldaniga, Francesco Magnanelli, Matteo Politano e Stefano Sensi

Altra giornata di lavoro per il Sassuolo di Giuseppe Iachini, che dopo gli ultimi risultati positivi ottenuti si prepara ora ad affrontare il Crotone. In palio altri punti per raggiungere l’obiettivo salvezza in una partita da non sbagliare. Come si legge sul sito ufficiale del club neroverde, il Sassuolo Calcio si è allenato questo pomeriggio allo Stadio Ricci e i calciatori hanno svolto un iniziale riscaldamento prima di dedicarsi allo sviluppo della manovra, alle esercitazioni tecnico tattiche, alle conclusioni in porta e ad alcune situazioni sulle palle inattive. Per quanto riguarda i calciatori con qualche problema fisico, hanno svolto un lavoro differenziato Edoardo Goldaniga, Francesco Magnanelli, Matteo Politano e Stefano Sensi, tutti da valutare meglio nelle prossime ore per capire chi potrà essere ricuperabile e convocabile. Nella giornata di domani la squadra sosterrà la seduta di rifinitura a porte chiuse e alle ore 9 presso la sala stampa dello Stadio Ricci si terrà la conferenza pre partita di Giuseppe Iachini, in cui l’allenatore anticiperà i temi della partita e parlerà anche degli obiettivi del gruppo a quattro giornate dalla fine di questo campionato di Serie A.

Possibile ipotizzare un 3-5-2 per i neroverdi, con Consigli e davanti a lui una difesa composta da  Lemos, Acerbi e Peluso. A centrocampo probabile l’impiego di Dell’Orco, Missiroli, Magnanelli, Mazzitelli e Rogerio, con l’attacco che dovrebbe essere comporto da Berardi e dall’uomo più decisivo della rosa di Iachino - ovvero Politano. Questo solo se l’attaccante dovesse smaltire completamente i suoi fastidi fisici, altrimenti Iachini dovrà puntare su qualcun altro. Adjapong è squalificato, sicuramente out Lirola, Goldaniga e probabilmente Sensi. Due vittorie neroverdi al Mapei Stadium e un pareggio allo Scida nelle tre precedenti gare di Serie A tra l’attuale squadra giocata da Zenga e il Sassuolo; se poi si considerano anche le partite giocate in Serie B, il Crotone ha alternato una vittoria e un pareggio nelle ultime quattro gare casalinghe contro i neroverdi. La squadra di Iachini possono contare sull’ottimo momento, che li ha portati a eguagliare la sua miglior striscia di imbattibilità in un singolo campionato di Serie A con otto gare di cui tre vinte e 5 pareggiate come nel dicembre 2014.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport