Hellas Verona, c'è la Spal. Pecchia: "I conti a fine stagione, non siamo ancora morti"

Serie A
Fabio Pecchia, allenatore dell'Hellas Verona (getty)
pecchia_getty

L'allenatore gialloblu alla vigilia dello scontro diretto con la Spal: "La strada si è complicata dopo Genova, ma siamo ancora vivi. Conterà essere decisi sotto porta. Se meritiamo la salvezza? Solo il campo lo dirà"

SERIE A, CALENDARIO E ORARI DELLA 35^ GIORNATA

LE PROBABILI FORMAZIONI

Hellas Verona: ultima chiamata per la salvezza. La squadra di Fabio Pecchia non può più rimandare: contro la Spal, al Bentegodi, servono i tre punti a tutti i costi, per continuare a sperare. Una sfida non facile, ad alta tensione: “È stata dura questa settimana perché a Genova non abbiamo raccolto nulla, anche se meritavamo di più - ha spiegato l’allenatore gialloblu nella conferenza stampa della vigilia - Penso solo alla Spal, tutto il resto è un spreco di energie inutili. La squadra di Semplici si sta giocando le sue chance e rispetto all’andata ha inserito qualche giocatore di esperienza, ma la sua identità è sempre quella. La contestazione? I tifosi hanno espresso il loro pensiero”.

"Non siamo morti, anche se la strada è complicata"

Pecchia ha poi fatto il punto sugli infortunati: “Abbiamo recuperato qualcuno, ma quello che conta domani è essere più determinati sotto porta. Se credo ancora alla salvezza? Ribadisco come ho detto a Genova: non siamo morti, anche se sappiamo che il nostro cammino si è complicato”, ha aggiunto. Poi sul ritorno di Kean: “La settimana prossima avremo un programma più dettagliato. Il mio pensiero adesso è rivolto solo alla Spal ed alla mia squadra. Che clima mi attendo domani al Bentegodi? Il solito delle ultime partite. Il campo è il giudice, nessun altro può dire se questa squadra merita di salvarsi. Danzi? Ha fatto due partite importanti e sono molto contento del suo approccio, visto anche il momento che sta attraversando la squadra. Se ci sarà possibilità - ha concluso l’allenatore gialloblu - darò spazio anche a Tupta e Kumbulla”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.