Bologna, terapie per Dzemaili: in cinque a parte

Serie A
Roberto Donadoni, Bologna
donadoni_bologna

Filip Helander ha svolto una seduta differenziata, mentre si è sottoposto a terapie e ha sostenuto un allenamento differenziato il centrocampista svizzero. Giancarlo Gonzalez, Erick Pulgar e Godfred Donsah - inoltre - hanno svolto soltanto terapie. Domani rifinitura a porte chiuse

BOLOGNA-JUVENTUS, LE ULTIME NEWS SULLE FORMAZIONI

Altra giornata di lavoro per il Bologna che sabato sera tornerà in campo per affrontare la Juventus di Massimiliano Allegri. Come riporta il sito ufficiale del club rossoblù, “sotto una leggera pioggia la squadra ha continuato gli allenamenti questa mattina a due giorni dalla gara di Torino”. Il programma di oggi prevedeva un iniziale riscaldamento atletico e poi alcune esercitazioni tattiche per i rossoblù, con prove di calci da fermo proiettate proprio al match dell’Allianz Stadium. Per quanto riguarda le notizie che arrivano dall’infermeria, Filip Helander ha svolto una seduta differenziata, mentre si è sottoposto a terapie e ha sostenuto un allenamento differenziato Blerim Dzemaili. Giancarlo Gonzalez, Erick Pulgar e Godfred Donsah - inoltre - hanno svolto soltanto terapie. Per la giornata di domani, vigilia di Juventus-Bologna, i rossoblù sosterranno la seduta di rifinitura a porte chiuse sui campi di Casteldebole e l’allenatore Roberto Donadoni sarà a disposizione dei giornalisti in conferenza stampa a partire dalle ore 10 presso la sala stampa del centro tecnico Niccolò Galli.

Inoltre, con una nota ufficiali pubblicata sul proprio sito e sui canali del club, il Bologna ha reso noto anche il nome dell’arbitro che dirigerà l’anticipo di sabato sera alle 20:45: “Sono stati designati gli arbitri per le gare della 36° giornata di Serie A Tim - si legge - Juventus-Bologna, in programma sabato 5 maggio, sarà affidata alla direzione di Irrati di Pistoia assistito da Di Iorio e Liberti, con quarto uomo Saia. Addetti VAR: Mariani e Posado”. Per quanto riguarda poi le possibili scelte di formazione, in allenamento Donadoni ha riproposto il 4-3-3 con il duo formato da Verdi e Di Francesco a supporto del numero dieci Mattia Destro. Quest’ultimo, dunque, può considerarsi recuperato dopo essere tornato ad allenarsi regolarmente con il gruppo dopo il problema accusato al ginocchio sinistro che lo aveva fermato nelle precedenti partite. L’intenzione sembra essere quella di concedere a Palacio un turno di riposo dopo gli straordinari delle ultime settimane ma le cose appariranno più chiare nelle prossime ore, con l’avvicinarsi della sfida. Dopo l’esordio con pareggio per 1-1 nel 2011-2012, per i rossoblù allo Stadium sono arrivate solo sconfitte. L’ultima vittoria in casa della Juventus, invece, risale alla gara giocata all’Olimpico nel 2010-2011 che finì 2-0.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport