Crotone, Capuano: "Chievo? Niente frenesia. I tifosi la nostra arma in più"

Serie A
Capuano, Crotone (Lapresse)

Il difensore rossoblù in vista della sfida con il Chievo che potrebbe regalare l'aritmetica salvezza ai calabresi: "Non bisogna avere frenesia di vincere, arriviamo a questa gara nel migliore dei modi. Tifosi? Sono la nostra arma in più"

LE PROBABILI FORMAZIONI DI CHIEVO-CROTONE

 

La gara più attesa, quella che potrebbe regalare al Crotone l'aritmetica certezza della salvezza in Serie A per il secondo anno consecutivo. Vincere contro il Chievo al Bentegodi, questa la mission della formazione rossoblù: "Sappiamo che è una sfida importante e ci siamo arrivati nel migliore dei modi perchè fino a un mese fa sembrava tutto più difficile, ma con le prestazioni e con gli allenamenti buoni come stiamo facendo siamo arrivati a questo punto e non vediamo l'ora domenica di scendere in campo. Il Chievo è una squadra tosta da affrontare, al di là di tutto hanno l'esperienza, è tanti anni che si salvano in Serie A quindi anche se stanno passando un brutto momento è sempre una partita difficile da affrontare. Quando c'è il cambio di allenatore c'è qualcosa di nuovo, i giocatori hanno uno stimolo diverso ma noi dobbiamo pensare a noi stessi, con lo stesso spirito che abbiamo messo in campo nelle ultime gare", parole chiare quelle rilasciate dal difensore del Crotone Marco Capuano alla tv ufficiale del club.

"I tifosi ci danno una marcia in più. Chievo? Niente frenesia"

Capuano rivolge poi un pensiero ai tifosi rossoblù che domenica seguiranno la squadra al Betegodi: "I tifosi sono una marcia in più perchè ci danno carica e noi li stiamo ripagando com'è giusto che sia, come meritano. Allo Scida sono sicuramente una marcia in più perchè li sentiamo, ci spingono e speriamo che questo ci sia anche con il Verona". Il difensore rossoblù ha poi aggiunto: "La cosa fondamentale è quella di non avere frenesia, non ci deve essere la fretta di vincere perchè la partita si può chiudere anche al 90esimo. Siccome sappiamo che se vinciamo siamo matematicamente salvi, non ci deve essere specialmente nel primo tempo la frenesia di andare avanti e scoprirsi perchè se dopo di va sotto diventa ancora più difficile, quindi servirà calma perchè la partita si può sbloccare anche al 90esimo come successo ad esempio a Udine. Quindi ce la dobbiamo giocare concentrati come stiamo facendo", ha concluso Capuano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.