Cagliari-Roma 0-1, decide Ünder. Gol e highlights

Serie A

Nel posticipo della 36^ giornata di Serie A la Roma vince a Cagliari grazie alla rete di Ünder dopo 15 minuti. Ai giallorossi servirà solamente un punto nelle ultime due partite per qualificarsi alla prossima Champions, rossoblù ora terzultimi

CLICCA QUI PER LA CRONACA DI CAGLIARI-ROMA

SERIE A: CLASSIFICA E RISULTATI

TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA 36^ GIORNATA

CAGLIARI-ROMA 0-1

15' Ünder (R)

Cagliari (4-4-2): Cragno; Faragò, Ceppitelli, Andreolli, Lykogiannis; Deiola, Barella, Padoin (89' Han), Ionita (83' Cossu); Farias (76' Sau), Pavoletti. All. Lopez

Roma (4-2-3-1): Alisson; Bruno Peres (58' Florenzi), Capradossi (70' Jonathan Silva), Fazio, Kolarov; Gonalons, De Rossi; Ünder (85' Schick), Nainggolan, Gerson; Dzeko. All. Di Francesco

Ammoniti: Lykogiannis (C), Barella (C), Ionita (C), Gerson (R), Ceppitelli (C).

Le scelte

Lopez schiera il Cagliari con il 4-4-2 con Farias e Pavoletti in avanti. I rossoblù non partivano con la difesa a 4 in campionato dallo scorso ottobre, nella sfida contro il Genoa. 4-2-3-1 per la Roma: Under, Nainggolan e Gerson a supporto di Dzeko. Di Francesco perde Manolas nel riscaldamento, titolare per la prima volta Capradossi schierato al fianco di Fazio al centro della difesa. Esordio in Serie A per il giovane difensore giallorosso, che ha disputato 11 partite con la maglia del Bari in questa stagione di Serie B. Da segnalare la presenza in tribuna dei genitori di Davide Astori, che ha indossato le maglie di Cagliari e Roma.

Primo tempo

Parte forte il Cagliari con Deiola, che al primo minuto sfrutta un'indecisione di Capradossi e prova a sorprendere Alisson dalla distanza: la conclusione di sinistro si spegne fuori non di molto. Dopo 8 minuti è Farias ad avere sul destro la palla del vantaggio: il suo tiro a giro dal limite dell'area sfiora il palo alla sinistra di Alisson. Al 12' si vede anche la Roma con una percussione sulla sinistra di Gerson, che la mette in mezzo con un rasoterra per Ünder. Il turco ha lo spazio per concludere a rete, ma la sua conclusione viene murata da Lykogiannis. Il turco si riscatta tre minuti dopo con un preciso diagonale di sinistro batte Cragno e porta la Roma in vantaggio. Nelle ultime otto da titolare in Serie A Cengiz Ünder ha partecipato attivamente a otto reti (sette gol e un assist), nelle precedenti sei dal primo minuto non era stato coinvolto in alcun gol. I sette gol del turco in questo campionato sono tutti arrivati giocando dal primo minuto.Al 21' primo giallo del match per Lykogiannis, che trattiene per la maglia Nainggolan. Il Cagliari si rivede al 33': Cross di Deiola da destra per Pavoletti che tocca con l'esterno sinistro, ma Alisson blocca a terra. La squadra di Lopez ha una clamorosa occasione per il pari al 36' con Bruno Peres che devia un cross di Ionita: Alisson dimostra ancora una volta le sue qualità e salva la porta giallorossa con un grande riflesso. Giallo anche per Barella al 38', per uno sgambetto ai danni di Gerson. Il Cagliari insiste e prova ancora a impensierire la Roma con un sinistro di Deiola, che termina di un soffio a lato. Un minuto di recupero: il primo tempo si conclude con la Roma in vantaggio grazie al gol di Ünder al 15'. La Roma ha effettuato tre tiri in questo primo tempo, solo contro la Lazio ad aprile ne aveva tentati meno nel campionato in corso (due).

Secondo tempo

Parte forte il Cagliari: dopo neanche un minuto Farias anticipa Alisson in uscita, ma Capradossi riesce a evitare la conclusione dell'attaccante rossoblù mettendo il pallone in angolo. La Roma si riaffaccia dalle parti di Cragno al 50': Lykogiannis rinvia addosso a Ünder, ma il portiere del Cagliari la blocca senza problemi. Al 55' Farias spreca una clamorosa occasione per pareggiare: il brasiliano parte sul filo del fuorigioco e si presenta davanti ad Alisson, sbagliando però il controllo prima di riuscire a concludere verso la porta. Un minuto più tardi Dzeko trova lo spazio per un diagonale di destro, ma non trova la porta di Cragno. Primo cambio della partita per la Roma: Florenzi prende il posto del dolorante Bruno Peres al 58'. Al 66' Fazio stacca bene sugli sviluppi di un calcio d'angolo e di testa la mette alta sopra la traversa.  Un minuto dopo Nainggolan, servito in profondità da Gonalons, calcia al volo di destro ma non inquadra la porta. Al 70' crampi per Capradossi, che viene sostituito da Jonathan Silva. Al 72' ancora Farias, sfruttando un errore di Florenzi, si invola verso la porta della Roma ma viene anticipato all'ultimo da Kolarov in scivolata. Per Di Bello l'intervento del serbo è regolare, nonostante le proteste dei giocatori del Cagliari. Lopez inserisce Sau e Cossu rispettivamente al posto di Farias e Ionita. All'84' Kolarov sbaglia il tempo dell'intervento su Sau, ma Alisson esce bene dalla porta e mura la conclusione dell'attaccante del Cagliari. Terzo cambio per entrambe le squadre: dentro Han e Schick al posto di Padoin e Ünder. Sei minuti di recupero, il Cagliari ci prova ma la partita termina con la vittoria della Roma. Ai giallorossi basterà un punto nelle ultime due partite per qualificarsi alla prossima Champions, i rossoblù sono terzultimi e dovranno conquistare punti negli ultimi 180 minuti per evitare la retrocessione in Serie B. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.