Fiorentina-Cagliari, Diego Lopez: "Crediamo nella salvezza". Torna Joao Pedro

Serie A
diego_lopez_getty

L'allenatore rossoblù alla vigilia della sfida con la Fiorentina: "La salvezza è a portata di mano, la squadra può centrare questo obiettivo. Ci crediamo tutti, siamo in debito con i tifosi". Joao Pedro torna tra i convocati

FIORENTINA-CAGLIARI, LE PROBABILI FORMAZIONI

Tutti insieme per riuscire a centrare l'obiettivo salvezza, impresa possibile: parola di Diego Lopez. "Crediamo tutti in questa salvezza: la società, lo staff, i ragazzi. Tutti noi. Il presidente è stato con noi anche nell'allenamento di ieri, è il primo a crederci fortemente. Siamo un gruppo di lavoro unito, così i risultati arrivano. La squadra sta bene fisicamente, contro la Roma ha corso tanto e bene. Tutto questo però non è bastato, il che significa che dobbiamo migliorare la prestazione. Dobbiamo segnare, nel calcio contano i gol. Abbiamo lavorato durante la settimana per correggere gli errori, ci siamo allenati bene e quando una squadra si allena così la prestazione è una conseguenza", queste le parole rilasciate in conferenza stampa da Diego Lopez alla vigilia della sfida tra Fiorentina e Cagliari. L'allenatore del Cagliari lancia poi un messaggio ai tifosi, in molti presenti domani al Franchi: "Siamo in debito con loro, ma prestazioni come quelle di domenica scorsa sono il modo migliore per portare la gente dalla nostra parte. La salvezza è a portata di mano, la squadra è in grado di centrare l'obiettivo".

"Modulo? Contano cuore, testa e gambe"

"Recupero due difensori come Pisacane e Romagna: potremmo tornare alla difesa a tre, fermo restando che giocando a quattro abbiamo fatto bene. In ogni caso, il modulo non conta nulla se non c'è l'atteggiamento giusto: indipendentemente dallo schieramento bisogna metterci cuore, testa e gambe", sono queste le indicazioni di formazione svelate da Diego Lopez. Che potrà nuovamente contare su Joao Pedro: "Questa settimana si è allenato pienamente con la squadra, deciderò domani se schierarlo o meno".

Niente da fare per Castan, torna Joao Pedro: i convocati

Non recupera dal fastidio al piede Leandro Castan, in difesa tornano Romagna e Pisacane, ma la vera grande novità nei 23 convocati da Diego Lopez per la sfida del Franchi contro la Fiorentina è il ritorno in elenco di Joao Pedro, nuovamente a disposizione dopo lo stop per doping. Questi i calciatori rossoblù scelti da Lopez: 1 Rafael, 3 Andreolli, 4 Dessena, 7 Cossu, 9 Giannetti, 10 Joao Pedro, 12 Miangue, 16 Faragò, 17 Farias, 18 Barella, 19 Pisacane, 20 Padoin, 21 Ionita, 22 Lykogiannis, 23 Ceppitelli, 5 Sau, 26 Crosta, 27 Deiola, 28 Cragno, 30 Pavoletti, 32 Han Kwang-Song, 38 Caligara, 56 Romagna.

SERIE A: SCELTI PER TE