Verona-Udinese, Tudor: "Complimenti ai ragazzi, adesso bisogna restare in serie A"

Serie A
L'allenatore dell'Udinese Tudor, foto Getty

L’allenatore dell’Udinese si è complimentato con la sua squadra per la vittoria ottenuta contro il Verona, chiedendo poi subito concentrazione in vista della partita contro il Bologna

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Tre punti fondamentali per continuare la propria corsa verso la salvezza, una vittoria importantissima che permette all’Udinese di avere due punti di vantaggio sulla zona rossa a una gara dalla fine del campionato. Basta un gol di Barak per stendere il già retrocesso Verona e ottenere l’undicesimo successo di questo campionato, che lancia i bianconeri al quattordicesimo posto in classifica. Serve adesso battere il Bologna alla Dacia Arena nel prossimo turno per festeggiare senza attendere i risultati dagli altri campi, ma in attesa di quella partita Igor Tudor ha voluto fare i propri complimenti alla sua squadra per l’atteggiamento mostrato al Bentegodi. "Ci giocheremo il tutto per tutto nell'ultimo match in casa contro il Bologna, ma voglio fare i complimenti ai ragazzi perché dopo tanto tempo siamo tornati finalmente alla vittoria. Siamo ancora in piena bagarre salvezza alla luce degli altri risultati, ma ora possiamo preparare al meglio l'ultimo match casalingo contro i rossoblu. Ci sono tanti motivi, ma ora non è il momento di fare delle analisi, quelle le faremo attorno a un tavolo al termine della stagione. Innanzitutto bisogna restare in Serie A, poi non ripetere gli stessi errori in futuro".

Parla Danilo

Sulla vittoria ottenuta al Bentegodi si è soffermato anche il difensore Danilo, uno dei punti fermi della squadra di Tudor che, anche nelle situazioni difficili, ci ha messo sempre la faccia. Questo è il momento di compattarsi per conquistare la salvezza, dopodiché si discuterà della stagione e delle cose che dovranno essere migliorate in futuro: "Avevamo lo stato d'animo di una squadra in difficoltà, che deve salvarsi. È stata una stagione difficile con diversi giocatori stranieri e giovani. Non si può dire nulla ai tifosi, è stata una stagione deludente. Adesso dobbiamo vincere la prossima partita".

Le statistiche del match

Con questo successo l’Udinese ha interrotto una striscia negativa di 14 gare di fila senza vittoria in Serie A (2N, 12P). Il Verona ha perso sei match di fila in Serie A, solo nel 1978/79 ha registrato più sconfitte consecutive nella competizione (sette). Le ultime tre reti di Barak in campionato sono state messe a segno contro il Verona (sua vittima preferita), inclusa una doppietta nel match d'andata.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.