Crotone, Simy: "Sto vivendo un sogno, ma ora voglio la salvezza"

Serie A
Simy, Crotone (Getty)

L'attaccante nigeriano tra i preconvocati per il Mondiale di Russia 2018: "Sto vivendo un sogno, ma adesso sono concentrato solo sulla salvezza del Crotone. Pensiamo a vincere con il Napoli, poi vedremo quello che succederà"

In gol anche nell'ultima giornata di campionato disputata, quella contro la Lazio: il Crotone si affida ancora a Simy per provare a raggiungere la salvezza. Terzultimo posto in classifica al pari della Spal (che però ha gli scontri diretti a proprio vantaggio), la formazione rossoblù si prepara ad affrontare il Napoli al San Paolo negli ultimi 90 minuti della stagione. "Sarà una settimana importante, una finale, ci prepariamo ad affrontare l'ultima partita che può decidere tante cose: lavoriamo come abbiamo sempre fatto, con attenzione, intensità e concentrazione, così domenica arriveremo pronti alla partita. Siamo abituati ad allenarci ad alta intensità, ma oltre a questo sarà importante la nostra forza di concentrazione, sappiamo che abbiamo davanti una squadra molto forte, ma dobbiamo prepararci bene per arrivare al 100% domenica", le parole rilasciate dall'attaccante del Crotone alla tv ufficiale del club al termine dell'allenamento odierno, il primo di questa settimana, che la squadra ha svolto al centro sportivo Antico Borgo.

"Nazionale? Sto vivendo un sogno"

Crotone dunque chiamato a vincere contro il Napoli e a sperare in un risultato negativo della Spal o delle altre squadre che lo precedono in classifica. "Questa è una situazione nella quale noi dobbiamo stare concentrati solo su noi stessi, non pensare agli altri. L'importante è fare al meglio la nostra partita, alla fine vedremo", ha aggiunto Simy. Che è stato inserito nell'elenco dei preconvocati della Nigeria per il prossimo campionato Mondiale in Russia 2018: "Quello che sto vivendo è un sogno, avere l'opportunità di rappresentare la mia nazione è un sogno che avevo fin da bambino. E' un momento molto importate per me a livello personale, sono però concentrato al 100% solo su quello che è l'obiettivo della squadra. Io penso solo alla salvezza e ad aiutare la squadra a fare più punti possibili per cercare di raggiungere il nostro obiettivo", ha concluso l'attaccante nigeriano.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.