Benevento, Brignola: "Come squadra meritavamo molto di più"

Serie A
Enrico Brignola, Benevento (Getty)
inter_benevento_getty

Il giovane attaccante tra le rivelazioni di stagione: "Ho disputato una bella stagione, peccato per la retrocessione. Sono sereno e non penso al mercato, per ora mi godo questa convocazione e l’esperienza che sto vivendo in Nazionale Under 21"

SERIE A, LA CLASSIFICA

E’ stato uno dei calciatori più positivi dell’intera rosa del Benevento, Enrico Brignola ha sorpreso tutti ritagliandosi il suo spazio in una stagione non positiva per il gruppo guidato prima da Baroni e poi da De Zerbi. Le prestazioni e i gol hanno convinto anche il ct dell’Under 21 Di Biagio a convocarlo per le prossime partite e il giocatori quest’oggi ha avuto modo di esprimere la sua soddisfazione: "Ho disputato una bella stagione, peccato per la retrocessione della squadra perché meritavamo molto di più. Sono sereno e non penso al mercato, per ora mi godo questa convocazione e l’esperienza che sto vivendo. Essere qui è un’emozione indescrivibile, sono davvero felicissimo”. L’attaccante ha poi commentato così la sua stagione e quella della squadra, partendo dall’esordio contro la squadra del suo cuore: “Sin da piccolo sono tifoso del Milan ed esordire contro la propria squadra del cuore ha un sapore particolare. Nella mia crescita è stata fondamentale anche l’esperienza con la Primavera della Roma e, quando sono tornato a Benevento, si sono visti i risultati".

"Due mesi fa il debutto con l'Under 19? Sì, quando si tratta di giocare per la Nazionale sono pronto ad andare ovunque, mi piacerebbe vincere l’Europeo con l’Under 19 e poi continuare a far parte di questo gruppo, che si giocherà il titolo in casa nel 2019". Dopo questa avventura per Brignola arriverà poi il momento di parlare anche del futuro nella squadra di club. Le società interessate al suo profilo ci sono, con l’Atalanta che al momento sembra la favorita. I nerazzurri di Percassi, sempre molto attenti ai giovani più interessanti del campionato di Serie A e non solo, nei giorni scorsi hanno fatto i primi passi per provare a capire gli eventuali margini di trattativa, prima di capire se insistere nelle prossime settimane e portare così a Bergamo Brignola - che intanto lavora con la squadra di Di Biagio in attesa di avere un quadro più chiaro di quello che sarà il suo futuro.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.