Roma, Di Francesco: "Sono positivo sul rinnovo di Florenzi". Schick: "Voglio dimostrare le mie qualità"

Serie A
latina_roma_di_francesco

Al termine della prima amichevole stagionale per i giallorossi, vinta 9-0 contro il Latina, hanno parlato l'allenatore Eusebio Di Francesco e Patrik Schick. Tra ambizioni e obiettivi stagionali, prime sensazioni dal campo e calciomercato

ROMA, BUONA LA PRIMA. 9-0 AL LATINA, TRIPLO SCHICK

SERIE A, TUTTI I RITIRI E LE AMICHEVOLI

Prima uscita stagionale per la Roma 2018/19, la Roma 2.0 di Eusebio Di Francesco. I giallorossi hanno battuto il Latina 9-0, tra di loro si è distinto Schick autore di una tripletta. Al termine del match, Di Francesco ha parlato in conferenza stampa affrontando diversi argomenti: "Oggi era importante non farsi male - ha detto - e sono soddisfatto perché abbiamo mostrato il desiderio di fare gol, palleggiando e cercando di non buttare via la palla. Anche se siamo all'inizio ho tanti giocatori a disposizione e questo mi permette di lavorare meglio". L'allenatore parla anche del mercato: "Ci pensa Monchi, con cui sono costantemente in contatto. Faremo le nostre valutazioni sia in entrata che in uscita. Il rinnovo di Florenzi? Sono avanti, non entro nel merito dei contratti ma sono positivo".

"Soddisfatto di Marcano e Cristante"

Poi anche un'analisi tattica e sulla prestazione di alcuni singoli: "Schick ha qualità e sa muoversi su tutto il fronte d'attacco, come Dzeko. Pastore ha fatto bene nel secondo tempo, spero che faccia cose buone con continuità. Sono contento dei nuovi, Cristante e Marcano si sono applicati molto in questi primi allenamenti. Di Marcano mi è piaciuta l'interpretazione, la linea difensiva oggi ha fatto molto bene. Cristante? Ha importanti qualità sia fisiche che tecniche, deve ancora imparare alcuni movimenti ma è normale sìa così.

Schick: "Voglio dimostrare le mie qualità"

Uno dei migliori in campo, Patrik Schick ha commentato così questa prima sgambata a Roma Tv: "L'obiettivo di oggi era trovare la condizione, provare le giocate e segnare qualche gol. Sarà un anno importante? Io ho grande motivazione, voglio dimostrare le mie qualità e quello che ancora non ho dimostrato. I movimenti in attacco? Mi piace attaccare lo spazio o trovarlo con il pallone, ma il mio obiettivo è sempre quello di far gol: sono un attaccante".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche