Frosinone, Stirpe: "Bardi è un valore aggiunto, resta con noi"

Serie A
Maurizio Stirpe, patron del Frosinone (sito ufficiale del Frosinone)
maurizio_stirpe

Il commento del patron a Radio Uno: "Sono circolati diversi nomi per l'attacco, abbiamo diverse trattative in piedi. Mercato? Dobbiamo ancora fare cinque colpi, intanto è arrivato Hallfredsson..."

Molinaro, Crisetig, Sportiello, Hallfredsson... e il prossimo qual è? "Ci stiamo lavorando, dobbiamo fare ancora 5 colpi!". A tutto Stirpe su Radio Uno, il patron del Frosinone ha detto la sua sul mercato del Frosinone, reduce dalla promozione in Serie A. Obiettivo salvezza, ovviamente. Un traguardo che i ciociari non hanno potuto raggiungere la volta scorsa. Poi due stagioni in B, un playoff perso contro il Carpi e un altro vinto contro il Palermo. Frosinone in Serie A, di nuovo. Maurizio Stirpe ha parlato così della prossima stagione. 

"Dobbiamo fare ancora 5 colpi"

Un commento sulla sessione di mercato (ancora in corso): "Dovremo fare ancora cinque colpi. Intanto è arrivato Hallfredsson. E poi dobbiamo acquistare un terzo portiere al posto di Vigorito, perché ovviamente Bardi resta con noi, a meno che non arrivi un’offerta irrinunciabile per il ragazzo". Parole di stima: "Bardi è un nostro giocatore, con lui abbiamo un rapporto di lunga durata, è un valore per la nostra società. Chi lo vuole viene da noi e lo paga. Tornando al mercato in entrata, poi, dovremo prendere ancora un difensore centrale di esperienza, un esterno di destra, un centrocampista centrale e infine un attaccante". Sono circolati tanti nomi: "Posso dire che ci sono diverse trattative in piedi, i prossimi giorni saranno decisivi per arrivare alla scelta dell’attaccante che ci manca". 

"Vogliamo giocare in casa, confido nella giustizia"

Il Frosinone potrebbe disputare due gare in campo neutro a causa di ciò che è successo nella finale playoff contro il Palermo: "Spero non sia così, abbiamo fatto ricorso al Collegio di Garanzia del Coni - continua Stirpe - Posso dire che sarebbe un'ingiustizia che non meritiamo. Noi crediamo nella Giustizia, siamo fortemente fiduciosi in tal senso". Alla quinta giornata il Frosinone affronterà CR7 e la sua Juve: "C’è molta attesa, lo aspettiamo. Nessuno avrebbe mai creduto che avremmo ospitato un 5 volte Pallone d'Oro nel nostro stadio. Anzi, fino a qualche anno fa il tutto era classificabile come ‘chimera’. Speriamo di essere all’altezza di una grande ospitalità, facendoci valere sul campo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche