Serie A, De Laurentiis: "Roma e Liverpool hanno la stessa proprietà?". Pallotta: "Ma cosa si fuma?"

Serie A
coveradlpallotta

Botta e risposta sull'asse Roma-Napoli. Il presidente Aurelio De Laurentiis: “Ho sempre il dubbio che il vero proprietario della Roma sia anche quello del Liverpool". La replica ironica di James Pallotta: "Ma cosa si fuma? Se trova di nuovo quell’uccellino, scoprirà anche che siamo proprietari di Barcellona e Bayern...”

CALCIOMERCATO LIVE, TUTTE LE TRATTATIVE

COMINCIA LA SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 1^ GIORNATA

Il campionato è alle porte e anche i presidenti dei club cominciano a scaldare i motori. L’ultimo botta-e-risposta è arrivato sull’asse Roma-Napoli, con Aurelio De Laurentiis che in una lunga intervista sulla Gazzetta dello Sport ha voluto lanciare una frecciata in direzione dei rivali della capitale. “La Roma? È stata smontata e rimontata, non saprei decifrarla e non so quanto tutti questi cambi siano stati salutari. Per esempio io Alisson non lo avrei dato via neanche per 100 milioni: per lui ne avevo offerti 60, ma i giallorossi non hanno voluto cedermelo” ha detto ADL alla rosea. Poi ha aggiunto: “Ho sempre il dubbio che il vero proprietario della Roma sia anche quello del Liverpool: un uccellino me lo ha detto nell’orecchio qualche anno fa, ma se così fosse queste due squadre non potrebbero nemmeno fare la Champions".

La prima risposta della Roma con Baldissoni: “Frequenta gli uccellini sbagliati”

La risposta del club giallorosso non è tardata ad arrivare con un’intervista del direttore generale Mauro Baldissoni su Roma Radio e ripresa dal sito ufficiale: “Ho capito il riferimento alle affermazioni del presidente De Laurentiis… Lui ha detto che queste cose gliele ha detto un uccellino. Non so chi: mi viene da pensare che Aurelio forse frequenta gli uccelli sbagliati” ha dichiarato aggiungendo una risata. “Magari potremmo suggerirgli forse di parlare di più con gli usignoli che cinguettano melodie invece di sciocchezze. A parte questo, consentitemi di mandare un saluto affettuoso al presidente De Laurentiis e a Carlo Ancelotti, mister che è nel cuore di tutti noi romanisti, e a tutto il Napoli, a cui facciamo un in bocca al lupo per l’inizio del campionato come lo facciamo a tutte le altre squadre e a tutti gli sportivi”.

La risposta di Pallotta: “Ma cosa si fuma giù a Napoli?”

Il proprietario della Roma James Pallotta ha invece affidato la sua risposta all’attivissimo account Twitter della squadra in inglese, sul quale sono apparse queste dichiarazioni: “Cosa pensate che si fumi @ADeLaurentiis giù a Napoli? Se trova di nuovo quell’uccellino, scoprirà anche che siamo proprietari di Barcellona e Bayern Monaco” con l’emoji di un uccellino, simbolo del social network dei cinguettii.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche