Nainggolan in discoteca con Corona, la replica di Radja: "Lavoro duro, il resto sono cavolate"

Serie A

La presenza del giocatore in un locale nei pressi di Bergamo, lo scorso venerdì sera, in compagnia dell'ex re dei paparazzi Fabrizio Corona ha scatenato l'indignazione del web. Pronta la risposta del giocatore attraverso Instagram. Nainggolan sta recuperando da un infortunio muscolare che lo tiene fermo praticamente da inizio stagione

E' arrivata, perentoria, la risposta di Radja Nainggolan alle critiche piovute sui social per la serata di venerdì scorso passata con la moglie in discoteca, a Dalmine in provincia di Bergamo nel locale "La Casa Loca" in compagnia, tra gli altri, dell'ex re dei paparazzi Fabrizio Corona. Attraverso il suo profilo Instagram, il centrocampista dell'Inter ha voluto replicare a quanti lo avevano ripreso attribuendogli un comportamento poco professionale. Da qui la foto postata che lo ritrae durante un allenamento con impressa una frase inequivocabile: "Lavoro per essere pronto, tutto il resto sono ca...te". Nainggolan ha voluto ribadire un concetto già espresso con forza durante tutta la sua carriera: un calciatore può avere una vita sociale al di fuori della propria professione senza dover essere per forza tacciato di scarsa serietà.

Una normale serata di divertimento

In fin dei conti Nainggolan, in compagnia della moglie, ha voluto solo godersi una serata fuori come migliaia di giovani coppie sono solite fare nei weekend. Il giocatore, come sempre, si è dimostrato disponibile con tifosi e curiosi facendosi immortalare in numerosi selfie che hanno fatto ben presto il giro del web. Sui social, già teatro in passato di un paio di situazioni spiacevoli per Radja a Roma (il video anti-Juve e la festa sregolata dello scorso capodanno) si sono moltiplicate con il passare delle ore rabbia, accuse e ironia. Ma cosa avrebbe fatto di male Nainggolan? D'altronde l'interista l'indomani mattina si è presentato regolarmente alla Pinetina per proseguire il programma di recupero dall'infortunio che lo tiene fermo praticamente dalla prima uscita stagionale. Nainggolan, in questi giorni, è stato sempre molto vicino alla squadra e si è già dimostrato leader della formazione di Spalletti incoraggiando pubblicamente i compagni prima della sfida con il Sassuolo.

L'infortunio e il recupero

Nainggolan ha finora disputato un solo scampolo di partita con la maglia dell'Inter: infatti durante il primo tempo dell'amichevole di inizio stagione contro il Sion ha accusato un problema muscolare che gli ha impedito di disputare il resto delle gare di preparazione al campionato. Da li un programma di recupero che sta proseguendo in maniera positiva con il giocatore che continua a rimarcare la sua voglia si scendere in campo per spegnere, come già fatto in passato con la maglia della Roma, tutte le critiche al suo stile di vita.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche