Juventus, rinnovo e rete per Pjanic: "Contento di essere rimasto qui. Dedico il gol al club"

Serie A
Miralem_Pjanic_Juventus_getty

Il centrocampista bosniaco apre le danze contro la Lazio con un destro dei suoi dal limite dell’area e festeggia il rinnovo nel modo migliore possibile: “In questi due anni l’ambiente Juve mi ha fatto crescere tantissimo. Dedico il gol ai compagni, al club e ai tifosi” 

JUVE-LAZIO, LE PAGELLE

JUVE-LAZIO, DECIDONO PJANIC E MANDZUKIC

 

Sulla partita

Un destro al limite dell’area, un gol dei suoi che ha cambiato la partita indirizzandola verso il binario giusto. In un pomeriggio in cui tutti aspettavano la prima di Ronaldo allo Stadium, la scena se la prende in parte Miralem Pjanic. Primo gol stagionale, applausi e altri tre punti che portano la Juventus a guardare tutti dall’alto in attesa delle altre: “La condizione ovviamente non è la migliore – ha detto nel post partita ai microfoni di Sky Sport – è stata una buona prestazione, ma sicuramente non è una Juve brillante. Tuttavia abbiamo vinto contro un'ottima Lazio, ora bisogna solo lavorare e continuare a crescere”.

La dedica

Parole da leader da parte di colui che è il cervello pensante dei bianconeri. Gol numero 16 da quando è arrivato a Torino. Una città che non ha nessuna intenzione di lasciare, non ci ha mai pensato: “Sono contento di essere rimasto qui – ha ammesso – mi trovo in un grande club, l’ambiente mi ha fatto crescere tanto negli ultimi due anni e ringrazio tutti per questo”. Di qui la dedica speciale per il primo gol in campionato. Non alla famiglia, non al piccolo Edin: “Dedico questo gol al club, ai compagni e ai tifosi”.

La condizione fisica

Il modo migliore, dunque, per festeggiare il rinnovo, che è diventato ufficiale in settimana. Adesso servirà ricaricare le batterie, anche perché il bosniaco è uscito nella ripresa per un piccolo dolore fisico: “No, niente di preoccupante – rassicura – avevo un risentimento e in settimana ho avuto un affaticamento. Domani recupererò per essere in campo con il Parma. Bisogna chiudere con una vittoria prima della sosta”.
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche