Juventus, Marotta: "Milinkovic-Savic è un futuro campione, ha un grande talento"

Serie A
medium_170814-201611_to140817spo_152

Nell’intervista pre-gara, l’amministratore delegato della Juve si è lasciato andare ad alcuni complimenti nei confronti del serbo: “Diventerà un campione, ma siamo contenti della rosa che abbiamo allestito, ci sono calciatori di prestigio”

JUVE-LAZIO LIVE

JUVE-LAZIO MINUTO PER MINUTO

Perin, Benatia, Barzagli, Rugani, Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Dybala, Douglas Costa: questa appena elencata è la panchina della Juventus per la sfida con la Lazio. Qualità in tutti i ruoli anche tra chi non parte dal primo minuto, riconosciuta anche da Beppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, intervistato prima del fischio d’inizio da Sky Sport. “Non c’è un divario netto tra titolari e riserve, possono considerarsi tutti co-titolari. La scelta di allestire una rosa importante si spiega per i tanti impegni che la squadra deve onorare, oltre a quelli delle nazionali. Come dirigenza siamo molto vicini all’allenatore e grandi problemi in questi anni non ci sono stati perché bene o male tutti capiscono di non poter giocare sempre” ha spiegato il dirigente bianconero.

Complimenti a Milinkovic-Savic

Tra i giocatori che avrebbero potuto movimentare il mercato c’è Sergej Milinkovic-Savic, il centrocampista della Lazio oggetto del desiderio di tanti top club europei. Tra i vari interessamenti, se n’era registrato uno anche della Juve: “È un grandissimo talento, diventerà senz’altro un campione. Non posso dire che questo. È un ottimo calciatore, ma noi abbiamo giocatori di prestigio e siamo contenti della rosa che è stata allestita”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche