Roma, Justin Kluivert: "E' stata la scelta giusta, sto imparando tanto"

Serie A

Dopo Olanda-Perù l'esterno offensivo della Roma ha parlato del suo trasferimento dall'Olanda all'Italia e delle prime sensazioni sull'impatto con una realtà completamente differente

L’attaccante della Roma Justin Kluivert ha parlato al termine di Olanda-Perù, sfida amichevole nel quale è stato impiegato solamente nei minuti finali. Queste le sue valutazioni sul primo periodo in Italia: "Non mi aspettavo di essere schierato in ogni partita in questo momento. Ma credo di essere nelle rotazioni dell'allenatore. Imparo molto, cerco di abituarmi a un modo diverso di giocare a calcio il più rapidamente possibile. Alla Roma non mi sento né una prima né una seconda scelta: un po’ entrambe le cose. Ma ho già notato che qui sto diventando più completo come calciatore", le dichiarazioni dell’ esterno offensivo olandese riportate da AD. Ha poi analizzato il passaggio dall'Ajax, club nel quale è cresciuto, al campionato italiano: "Nella Roma ci sono molti giocatori esperti e sul campo sono richieste altre cose rispetto a quelle a cui ero abituato. All’allenatore piace vedermi giocare un po’ di più all’interno, più vicino all’attaccante. Senza palla devi restare compatto, per poi alzarti immediatamente appena ricevi il pallone. Ci lavoro tanto, secondo me sto migliorando, avrò successo, ne sono sicuro. Fino a quest’estate non avevo mai giocato per un club diverso dall’Ajax", ha concluso il 19enne.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche