user
10 settembre 2018

Fantacalcio e turnover, quali coppie della Juventus prendere in vista della Champions League

print-icon

Con l'acquisto di CR7, la Juventus punta ad arrivare fino in fondo in Champions. Come sarà la gestione Allegri? Per i fantallenatori c'è più di un rischio. Meglio assicurarsi qualche coppia che non costi una fortuna

CREA LA TUA LEGA

FANTACALCIO E TURNOVER: TUTTE LE COPPIE DELLA ROMA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Massimiliano Allegri sulla gestione della titolarità di Cristiano Ronaldo è stato chiaro: inizialmente il portoghese sarà praticamente sempre titolare. Più avanti si vedrà. C’è da dire che ai tempi del Real Madrid CR7 non finiva spesso in panchina ma alla Juventus chissà: Allegri ruota tantissimo le proprie formazioni sia a livello di uomini che per ciò che riguarda i sistemi di gioco. Con Cristiano ci potrebbe essere più velocità ed anche il contropiede potrà diventare un’arma importante. Difesa a 3, difesa a 4, Mandzukic punta o esterno, Dybala sì, Dybala no… insomma le soluzioni sono tantissime e ogni fantallenatore deve sperare di azzeccare per bene quelli che giocheranno di più in campionato.


Guardando ai numeri possiamo notare che nello scorso campionato, escludendo i due portieri, Allegri ha concesso un minutaggio superiore a 1000 minuti a ben 15 giocatori. Quindi se da una parte capire formazioni e titolari sarà complicato, dall’altra sappiamo che tutti potrebbero avere un bel po’ di spazio. Vediamo però anche qualche dato sulle gare iniziate nell’XI titolare: nella scorsa stagione l’unico sopra quota 30 è stato Higuain mentre altri 9 (escludendo sempre il portiere) sono partiti titolare per più di 20 volte. Cerchiamo di capire anche il gioco delle coppie. In squadre impegnate su 3 fronti è normale cercare di accaparrarsi titolare e riserva. Il problema spesso non si complica durante l’asta del fantacalcio perché alcune riserve non sono viste come potenziali titolari. Basta però dare uno sguardo alle varie quotazioni di Superscudetto, il fantacalcio di Sky, per accorgersi che in casa Juventus è difficilissimo stabilire persino le riserve. Douglas Costa, Bernardeschi, Mandzukic e Cuadrado: agiscono tutti in fascia con qualcuno di loro che ha anche altri ruoli ma è possibile prenderne 2 su 4 in maniera tranquilla e senza spendere una fortuna?

I più presenti, a livello di minuti in campionato, della scorsa stagione sono stati

  • Higuain (2818 minuti)

  • Pjanic (2488 minuti)

  • Dybala (2355 minuti)

  • Matuidi (2354 minuti)

  • Mandzukic (2326 minuti)

Difensori non se ne vedono ma il ritorno di Bonucci potrebbe inserirlo nelle parti alte della classifica di minutaggio (come accaduto alla Juve di 2 anni fa quando Bonucci giocò oltre 2.400 minuti di campionato). C’è però da dire che Allegri tende a non rivoluzionare quasi mai il centrocampo. Prima di una gara di Champions o nella gestione dei turni infrasettimanali la cerniera in mezzo al campo non subisce quasi mai grossi sconvolgimenti. Matuidi e Pjanic sembrano davvero esserci più spesso di altri ma con l’arrivo di Emre Can la storia potrebbe cambiare. Magari non svenatevi troppo per Khedira anche se il tedesco rischia di un giocatore da accoppiare a qualche altro top del centrocampo bianconero. Sulle corsie esterne di difesa ci sarà probabilmente un’alternanze Cancelo-De Sciglio mentre i centrali non sono da trascurare visto che lo schieramento a 3 è plausibile: Barzagli potrebbe essere un jolly da avere lì pronto. Può giocare a destra o può fare il centrale. Non possiamo definirlo titolare ma avrà il giusto spazio. Chi si prenderà Bonucci e Chiellini proverà a prendersi uno tra Rugani e Benatia e quasi sicuramente Barzagli verrà trascurato.


C’è poi la questione attacco e qui la storia non è per niente facile. L’unico diktat sicuro è quello legato agli esterni. Prenderne uno solo è un rischio in quanto i ballottaggi sono quasi sempre all’ordine del giorno. Fate uno sforzo supplementare e cercate di accoppiarli. Se fosse davvero troppo complicato, a livello di budget, ricordatevi di chi ha o non ha una collocazione alternativa. Abbiamo visto ad esempio che Dybala gioca sempre con un sistema e quasi mai con altri. Mandzukic viene impiegato il più delle volte come esterno ma nel 4-3-3 può anche fare la punta centrale con Cristiano largo. La via per avere una coppia di juventini in attacco non è semplice ma applicandosi ce la si può fare. Il turnover di Allegri spaventa un sacco i fantallenatori in procinto di fare l’asta ma le soluzioni ci sono. Si deve arrivare preparati all’asta anche sotto questo aspetto: il gioco delle coppie per alcune squadre non sarà così complicato. Per la Juventus sì e i gol segnati in campionato lo scorso anno ci dicono che alla fine le reti arrivano, che sono tante e che non è per nulla facile sapere quanto spendere all’asta perché tra gol e assist ci sono un sacco di candidati a far bene in casa bianconera.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi