user
12 settembre 2018

Fascia di capitano, deroga della Lega alla Fiorentina per indossare quella di Astori

print-icon

Il club viola ha ricevuto il via libera da parte della Lega per poter scendere in campo con la fascia da capitano dedicata a Davide Astori

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La Lega Serie A ha autorizzato in deroga la Fiorentina all'utilizzo della fascia commemorativa di Davide Astori, data l'eccezionalità del caso e come richiesto dalla stessa società viola. È quanto viene comunicato al termine dell'assemblea dei club, in cui il presidente di Lega, Gaetano Micciché, ha sottolineato che la norma sulla standardizzazione delle fasce da capitano, introdotta in questo campionato, è nata su richiesta delle stesse società nel 2017.

German Pezzella, che ha ereditato il ruolo di capitano dal difensore tragicamente morto lo scorso 4 marzo, potrà quindi indossare la fascia con le iniziali DA e il numero 13. La Lega ha rispettato la richiesta della Fiorentina di poter onorare il ricordo di Davide. Lo spogliatoio viola si era schierato apertamente in questa battaglia, dicendosi pronto a pagare le eventuali multe disposte dalla Lega nel caso in cui non si fosse trovato un punto di incontro.

La deroga è solo per questa stagione, poi l’anno prossima verrà valutata. Tutti i presenti hanno votato a favore. Le parole del presidente viola Cognigni: "La Lega ha ratificato la nostra volontà. Il percorso di ricostruzione della Fiorentina intrapreso con Davide non si è interrotto con la sua scomparsa quindi giusto continuare a indossare la sua fascia". 

"Sempre con noi. #DA13"

La decisione della Lega è stata commentata dalla Fiorentina con un tweet molto eloquente. Poche parole: una foto, la fascia che ricorda Davide Astori. "Sempre con noi".

Il motivo del dibattito

L'avvio del campionato 2018-2019 è coinciso con la decisione della Lega Calcio di uniformare le fasce da capitano. Niente più personalizzazioni, fascia uguale per tutti sul modello della Premier League (anche nella scelta dello stile e del carattere usato). Una decisione che ha sollevato polemiche, a partire dal malcontento espresso sui social dal capitano dell'Atalanta: il Papu Gomez, infatti, era solito sfoggiare fasce a tema a seconda del suo umore o di anniversari o anche temi di attualità. Nella prima giornata di campionato Daniele De Rossi, capitano della Roma, e German Pezzella, capitano della Fiorentina, avevano mancato l'obbligo di vestire la fascia omologata con la scritta "CAPITANO" in blu con lo sfondo bianco, in cui compare anche il nuovo stemma della Serie A. Anche il Papu, ma per una questione di taglia, era sceso in campo nel primo Monday Night della stagione senza la fascia universale. 

Serie A 2018-2019, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi