Milan, Biglia: "Ora alziamo l'asticella, obiettivo Champions League. Vorrei rinnovare"

Serie A

Il centrocampista rossonero in esclusiva a Sky Sport: "Abbiamo bisogno di alzare l'asticella, a marzo vogliamo essere tra le prime quattro per giocarcela. L'obiettivo è qualificarci in Champions League". Sul futuro: "Vorrei rinnovare, mi trovo bene anche se ho trascorso un anno difficile"

FOLLA E SELFIE: HIGUAIN PADRONE DI CASA MILAN

CUTRONE, TRAUMA ALLA CAVIGLIA: OUT PER CAGLIARI

Un inizio di stagione più che convincente, Lucas Biglia è tornato leader nel Milan. Il centrocampista argentino, in occasione della presentazione del Bistrot by Fourghetti a Casa Milan, ha parlato in esclusiva a Sky Sport degli obiettivi stagionali rossoneri: “Juventus? Noi dobbiamo guardare noi stessi per il campionato, e come ha detto Gattuso dobbiamo l’alzare l’asticella, cioè entrare in Champions League. Speriamo a marzo di essere nei primi quattro posti per poi giocarcela”.

"Mesi difficili, ora sono tornato"

I meccanismi con gli altri giocatori della squadra sono ora ben oliati: “Non so se sono insostituibile. Devo ringraziare il Mister e lo staff, per il sostegno e il lavoro. Arrivo da mesi duri dove ho avuto l’infortunio che non mi ha fatto stare al meglio al Mondiale. Dopo ho fatto alcune vacanze e poi sono andato da uno specialista per sistemare la schiena. Poi sono tornato qui per lavorare, l’ho fatto. Ho fatto due partite più i minuti a Madrid”. Una battuta finale su Gattuso e sul futuro: “Vorrei rinnovare, mi trovo bene, mi sono adattato dopo un anno duro. Mi sento anche bene con i compagni che mi hanno dato fiducia. Con il mister il rapporto è il migliore. Faccio quello che mi chiede per la squadra”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche