Juventus, curva senza tifosi per una giornata: il giudice sportivo punisce i cori razzisti contro il Napoli

Serie A

Il giudice sportivo ha punito con una giornata di chiusura la "Tribuna sud 1° e 2° anello" dell'Allianz Stadium. Nel mirino cori "insultanti di matrice territoriale" contro il Napoli e uno "di matrice evidentemente razziale" nei confronti di Koulibaly

JUVE-YOUNG BOYS LIVE

La curva degli ultrà juventini dell'Allianz Stadium di Torino ("Tribuna sud 1° e 2° anello") è stato chiuso per un turno dal giudice sportivo della serie A, per cori di insulto di matrice territoriale nei confronti del Napoli e per un coro razzista all'indirizzo di Koulibaly. Il giudice ha anche inflitto 10 mila euro di multa al club bianconero. Il giudice sportivo li sintetizza così: "Cori insultanti di matrice territoriale, reiterati ed aggravati dalla recidiva specifica, nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria, provenienti dalla grande maggioranza dei tifosi assiepati nel settore interessato", preceduti al "6° minuto del secondo tempo, da un coro discriminatorio di matrice evidentemente razziale nei confronti del calciatore del Napoli Koulibaly, seppur non qualificato autonomamente come tale dai collaboratori della Procura federale nella loro segnalazione". La sanzione è stata disposta "visti gli artt. 11 comma 3 e 12 comma 3 CGS, tenuto conto delle circostanze aggravanti anche per la recidiva, con assorbimento della facoltà di sospensione di cui all’art. 16 comma 2 bis CGS quanto alla fattispecie di denigrazione di matrice razziale".
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche