user
11 ottobre 2018

Inter, Moratti: "Squadra pensata per la Champions e di carattere. Mi piace Lautaro Martinez"

print-icon

L’ex presidente dei nerazzurri a Sky Sport: "Il carattere dell’Inter e il bel gioco del Milan ci faranno assistere ad un bel derby. Tra i nuovi arrivi anche Asamoah ci sta dando una grande mano"

MERCATO SERIE A: PROMOSSI E BOCCIATI

MORATTI: "FIGC? DETTO NO PER RISPETTO"

BROZOVIC E VRSALJKO LASCIANO IL RITIRO DELLA CROAZIA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

La sconfitta in casa col Parma aveva consegnato l’immagine di un’Inter ancora schiava dei propri limiti, incapace di trovare la continuità necessaria per il raggiungimento degli obiettivi. La stessa impressione l’aveva avuta anche Massimo Moratti, ex presidente del club. “Le prime partite avevano dato un segno negativo, invece poi ne è uscita bene con carattere e un gioco, poi il risveglio di Icardi è importante perché la squadra ha un finalizzatore” ha detto Moratti, intervistato da Sky Sport. Dopo il clamoroso ko con gli emiliani, è arrivato il riscatto contro il Tottenham all’esordio stagionale in Champions League: “Forse la squadra è più pensata per questa competizione che per il campionato, eppure doveva essere la cosa più complicata visto che è capitata nel girone più difficile”. Dei nuovi acquisiti, Moratti ha indicato facilmente due preferenze su tutti: “Mi piace Martinez, ha la faccia intelligente e sa creare gli spazi, dà l'idea di saper creare problemi agli avversari. Asamoah ha molta esperienza, ci sta dando una grande mano”.

Verso il derby

Dieci giorni al derby di Milano, la partita più attesa dopo la sosta per le nazionali. “Il Milan sta giocando molto bene, l'Inter ha dimostrato sia in coppa che in campionato di essere volitiva e fare un buon calcio. Il carattere dei nerazzurri e il gioco del Milan lo renderanno un bel derby” ha spiegato Moratti. Che poi ripensa ad uno di quelli che i nerazzurri hanno vinto sotto la sua gestione, nel gennaio 2010: “Fu interessante il derby quando fu espulso Sneijder nel primo tempo e nella ripresa segnammo il raddoppio con Pandev”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi