Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 ottobre 2018

Juventus Genoa 1-1: gol e highlights. Bessa risponde a Cristiano Ronaldo, Allegri frena alla 9^

print-icon

Dopo otto vittorie consecutive, la Juventus si ferma. All'Allianz Stadium, il Genoa ottiene un punto d'oro. Sblocca la partita Cristiano Ronaldo al 18', risponde Bessa di testa al 67'. L'1-1 è un risultato importantissimo per Ivan Juric, alla sua prima partita dopo aver rilevato Ballardini. La tua squadra in Italia e in Europa? Guardala su Sky anche sul digitale terrestre. Clicca qui

JUVENTUS-GENOA MINUTO PER MINUTO

JUVENTUS-GENOA 1-1

18' Cristiano Ronaldo (J), 67' Bessa (G)

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi (71' Dybala); Cuadrado (59' Douglas Costa), Mandzukic (81' Bernardeschi), Cristiano Ronaldo. Allenatore: Allegri

Genoa (3-5-2): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Pereira (79' Gunter), Romulo, Bessa (82' Hiljemark), Sandro, Lazovic; Kouamé (85' Pandev), Piatek. Allenatore: Juric

Ammoniti: Romero (G), Benatia (J), Criscito (G), Pandev (G)

Dopo otto vittorie consecutive in campionato e due in Champions League, la Juventus si ferma e lo fa all’Allianz Stadium. Dopo un buon primo tempo, in cui era passata in vantaggio con Cristiano Ronaldo, al suo quinto gol in Serie A, nella ripresa ha subito il ritorno di un buon Genoa. Dopo il cambio di allenatore (Juric ha preso il posto di Ballardini nella pausa dedicata alle nazionali), un'incredibile iniezione di fiducia per i rossoblu, attesi a un vero e proprio tour de force in campionato: dopo l’Udinese, sfideranno anche Inter e Napoli. La Juventus invece ha interrotto la sua striscia positiva di vittorie in campionato, ma non subisce un ko da ben 13 partite. Fra le squadre di Serie A è quella imbattuta da più match.

Cuadrado la sorpresa, e Cristiano Ronaldo fa 400

Massimiliano Allegri cambia solo due uomini rispetto alla partita vinta contro l’Udinese, prima della sosta. Chiellini riposa, al suo posto, accanto a Bonucci (che torna a vestire la fascia di capitano della Juventus dopo 16 mesi) c’è Benatia. In avanti la sorpresa è Cuadrado, che prende il posto di Dybala. Nel 4-3-3 confermati gli altri: Szczesny in porta. Cancelo e Alex Sandro terzini. Difensori Bonucci e Benatia. Centrocampo a tre formato da Bentancur, Pjanic e Matuidi. In avanti Cuadrado, appunto, Cristiano Ronaldo e Mandzukic. La Juve aggredisce subito la partita: Cristiano Ronaldo andrà al tiro sette volte in tutto il primo tempo. È proprio il portoghese a sbloccarla al 18'. Tiro di Cancelo dalla sinistra, sporcato da una deviazione di Romero. Incomprensione tra Radu, che sbaglia il tempo di uscita, e Piatek, in posizione di difensore centrale. Cristiano Ronaldo a pochi passi, interviene a porta completamente sguarnita e non sbaglia. Il suo gol in tap-in è il 400° gol messo a segno nei cinque maggiori campionati in europei. È il primo giocatore della storia a farlo. La Juventus prova ad attaccare alla ricerca del secondo gol, ma il Genoa difende bene. Il primo tempo si chiude così.

Bessa beffa i bianconeri al 67'

Nella ripresa l'approccio del Genoa è diverso e lo si capisce subito. Pur non controllando la gara, si fa notare con maggiore continuità dalle parti di Szcezsny. Ci prova il capocannoniere del campionato Piatek che al 53' tira dai 25 metri e trova l'opposizione del portiere bianconero, che devia in corner. Stessa cosa tre minuti dopo: il polacco sfiora di testa, su azione aperta da un corner: palla fuori. Al 67', arriva il pareggio: Kouamé dà l’illusione di accontentarsi di un corner. Poi ci ripensa: la palla che sembrava ormai uscire, la mette in mezzo e trova Bessa che ci arriva di testa. Il centrocampista brasiliano, cresciuto nel vivaio dell’Inter mette alle spalle di Szceszny. La partita è riaperta. Allegri le prova tutte: inserisce Dybala e Bernardeschi. La Joya ci prova dalla distanza due volte, ma il risultato non cambia. La partita finisce così. La Juventus sale a 25 punti. Il Napoli nel posticipo potrebbe riavvicinarsi.
 

20:03 20 ott
CURIOSITA' STATISTICA. La Juventus ha interrotto la sua striscia di successi in campionato ma non viene sconfitta da 13 partite nel torneo: fra le squadre attualmente nel A è quella imbattuta di più partite
19:53 20 ott
LA PARTITA FINISCE QUA. La Juve si ferma dopo otto vittorie consecutive. Bessa risponde nella ripresa a Cristiano Ronaldo. Punto d'oro per Ivan Juric, alla prima della sua nuova avventura al Genoa
19:52 20 ott
94' - Il Genoa conquista una preziosa rimessa laterale all'altezza poco dopo del centrocampo. Battuta velocemente: Pandev prova una conclusione che si spegne totalmente fuori
19:50 20 ott

Poco meno di due minuti da giocare

19:50 20 ott
92' - Douglas Costa affonda sulla sinistra: si allunga troppo il pallone. Ma Biraschi c'era
19:48 20 ott
89' - AMMONIZIONE per Pandev. La terza per un giocatore del Genoa dopo Romero e Criscito. Saranno quattro i minuti di recupero
19:45 20 ott
87' - CI PROVA LA JUVE: Dybala tira dal limite dell'area, palla alta sulla traversa. Allegri intanto prova a tranquillizzare i suoi: "E' lunga ancora"
19:43 20 ott
85' - ULTIMO CAMBIO GENOA. Entra in campo Pandev. Juric punta sulla sua esperienza: esce l'autore dell'assist per il gol del pari di Bessa, Kouamé
19:41 20 ott
82' - SOSTITUZIONE GENOA. Secondo cambio per Juric: entra Hiljemark, esce l'autore del gol del pareggio Bessa
19:39 20 ott
81' - TERZO CAMBIO JUVE. Entra Bernardeschi: prende il posto di Mandzukic
19:39 20 ott
81' - Corner per la Juventus. Batte lungo Pjanic dalla sinistra: Radu esce con i pugni e mette in fallo laterale dall'altra parte
19:38 20 ott
81' - Bernardeschi intanto aspetta di entrare a bordo campo. Uscirà Mandzukic
19:37 20 ott
79' - OCCASIONE JUVE. Punizione di Pjanic a cercare Mandzukic sul secondo palo, il croato non colpisce bene e Radu ci mette un braccio accompagnando la palla fuori
19:36 20 ott
79' - CAMBIO GENOA. Prima sostituzione per Juric: entra Gunter al posto di Pedro Pereira. Vediamo dove andrà a posizionarsi
19:35 20 ott
76' - OCCASIONE JUVE. Cross di Cancelo dalla destra, palla raccolta da Alex Sandro a sinistra che tocca per Dybala. L'argentino arriva al tiro, e la palla finisce di poco a lato. Ora la pressione dei bianconeri si fa sentire
19:33 20 ott
CURIOSITA' STATISTICA. Christian Kouamé ha effettuato tre assist nelle ultime tre partite di campionato
19:33 20 ott
74' - LA JUVE PREME. Ci prova Pjanic dalla distanza: la sua conclusione esce fuori un paio di metri dal palo alla destra di Radu 
19:31 20 ott
CURIOSITA' STATISTICA. La Juventus ha subito il terzo gol di testa in questo campionato, solo il Genoa ne ha subiti di più (quattro) da questo fondamentale
19:30 20 ott
71' - Ammonito Criscito per fallo su Douglas Costa. E' la terza del match, la seconda per il Genoa
19:29 20 ott
71' - CAMBIO JUVE. Seconda sostituzione per Allegri: Dybala in campo, esce Matuidi. Ora la Juventus è super-offensiva

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi