Donnarumma e l'errore sul gol di Icardi: Marchegiani commenta l'episodio a Sky Calcio Club

Serie A

L'intervento al "Club" di Luca Marchegiani spiega l'errore di Donnarumma in occasione del gol realizzato da Icardi, che ha deciso il derby: "Ha sottovalutato lo sviluppo dell'azione, valutando bene la traiettoria della palla non sarebbe dovuto uscire"

DONNARUMMA SBAGLIA, ICARDI DECIDE IL DERBY AL 92'

NAINGGOLAN-BIGLIA: L'EPISODIO ANALIZZATO CON LO SKYTECH

Una rete al 92' che ha gelato i tifosi del Milan e fatto impazzire di gioia il popolo nerazzurro: è ancora Mauro Icardi (quinta rete consecutiva ai rossoneri, mai nessuno come lui) a decidere il derby. Cross dalla destra di Vecino, uscita incerta di Donnarumma, colpo di testa vincente di Maurito. Ma quanta responsabilità ha il portiere rossonero sulla rete subita? Al 'Club', trasmissione di Sky Sport, Luca Marchegiani commenta così l'episodio: "Credo che Donnarumma abbia un po' sottovalutato lo sviluppo dell'azione come tutti i suoi compagni perché Vecino era praticamente chiuso sulla linea laterale e ha sorpreso un po' tutti con quel cross senza guardare all'interno dell'area di rigore. Sicuramente quella è una palla che se lui la valuta subito non esce, perché non la può mai prendere. Anche dalla posizione dov'è, la palla gira abbastanza lontana. Poi col secondo passo arriva quasi sotto, ma è in palese ritardo. A quel punto non può nemmeno tentare la parata perché il pallone lo ha scavalcato", ha concluso Marchegiani.

Icardi al Club: "Pensavano andassi sul primo palo, invece…"

Errore dunque di Donnarumma, che però non toglie i meriti a Icardi, ancora decisivo nel derby: tutte sue le ultime cinque reti realizzate dall'Inter ai rossoneri. Nel post gara, l'attaccante argentino ha risposto così a una domanda di Fabio Caressa durante il 'Club' di Sky Sport: "Come ho fatto ad azzeccare la traiettoria giusta a differenza di Musacchio e Donnarumma? Secondo me perché sono abituato ad andare sul primo palo, sono andato tante volte sul primo palo nel primo tempo e si aspettavano quel tipo di movimento, poi ho capito che la palla era un po' più lunga e ho cambiato all'ultimo momento", ha  ammesso Mauro Icardi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche