Atalanta, c'è il via libera del Consiglio Comunale di Bergamo: a maggio iniziano i lavori per lo stadio

Serie A

Momento importante per la storia dell'Atalanta, è arrivato il via libera del Consiglio Comunale di Bergamo per l'inizio dei lavori allo stadio Atleti Azzurri d'Italia. Percassi: "Inizieremo a maggio, in tre tranche consegneremo ai nostri tifosi un vero gioiellino"

ATALANTA-PARMA LIVE

Domenica è tornata alla vittoria contro il Chievo, ma successivamente l'Atalanta ha vissuto una gioia forse ancor più bella. Sicuramente più importante per la crescita futura della società nerazzurra. Il Consiglio Comunale della città di Bergamo, infatti, ha dato il via libera al Piano per il rifacimento dello stadio Atleti Azzurri d'Italia. I lavori riguarderanno le due curve, che verranno completamente demolite e poi ricostruite da capo. Queste verranno avvicinate al terreno di gioco e poi coperte. Il prossimo anno i lavori riguarderanno la Curva Nord, successivamente, nel 2020, sarà la volta della Curva Sud. Dopo questi interventi, l'Atalanta avrà uno stadio completamente nuovo e di proprietà, con bar, ristoranti, negozi e un museo: una svolta per la crescita del club.

Percassi: "Regaleremo un gioiellino ai nostri tifosi"

A confermare il via libera per l'inizio dei lavori per il nuovo stadio è lo stesso Antonio Percassi: "A maggio iniziamo i lavori, regaleremo ai tifosi un gioiellino – ha dichiarato il patron nerazzurro – Sarà stupendo, fidatevi. Ci stiamo lavorando da mesi con un team di progettisti per avere uno stadio top. Sarà il nostro regalo alla città e agli straordinari tifosi dell'Atalanta". Lo segue a ruota anche il sindaco Giorgio Gori: "Nuovo stadio di Bergamo: il Consiglio comunale approva il Piano attuativo e dà il via definitivo alla riqualificazione dell’impianto da parte dell’Atalanta. A maggio, alla fine del campionato, si aprirà finalmente il cantiere", ha scritto su Facebook il primo cittadino di Bergamo.

I più letti