Juve, da Dybala a Vidal: i gol veloci si festeggiano il 3 novembre

Serie A

L'argentino ha sbloccato il match contro il Cagliari dopo soli 42 secondi: si tratta del gol più veloce messo a segno dai bianconeri dal 2012, quando Vidal esultò dopo appena 18 secondi in un Juve-Inter finito 1-3. Curiosamente anche quello è datato 3 novembre

JUVE-MANCHESTER UTD LIVE

LA JUVE RISPONDE A NAPOLI E INTER: 3-1 AL CAGLIARI

I VOTI DELL'11^ GIORNATA

Da Arturo Vidal a Paulo Dybala. Dal 3 novembre 2012 al 3 novembre 2018. Esattamente sei anni dopo la Juventus torna a segnare un gol-lampo, dopo neanche un 1 minuto di gioco. L'1-0 dell'argentino al Cagliari si materializza quando il cronometro recita 42 secondi: pronti-via la "Joya" prende palla in area, si libera con una finta del difensore e di destro batte Cragno. È il gol più veloce segnato dalla squadra bianconera dalla rete di Arturo Vidal in un Juventus-Inter 1-3 del 2012. Il cileno aveva sbloccato il match dopo 18''. Un gol viziato da un netto fuorigioco di Kwadwo Asamoah. Allora non esisteva il Var e la rete fu convalidata. Questa volta la tecnologia ha confermatola regolarità del precoce vantaggio juventino contro i sardi. Particolarità sinistra: le due reti-lampo sono avvenute lo stesso giorno. Ieri come allora il comune denominatore è la data: 3 novembre.

La top ten dei gol più veloci in Serie A

La rete di Dybala non trova posto nella top ten dei gol più veloci di sempre nel nostro campionato. Al primo posto c'è Paolo Poggi, che nel dicembre 2001 segnò in un Fiorentina-Piacenza dopo soli 8 secondi sfruttando un clamoroso errore difensivo. Poggi soffiò il record a Marco Branca (Fiorentina-Udinese del 1993). Terzo posto, ma solo per qualche decimo di secondo in più, per Gianfranco Matteoli (Inter-Cesena, 1988). Appena fuori dal podio Tullio Ghersetich, che andò in rete dopo 10 secondi in un Fiorentina-Cesena del lontano 1953. Seguono due gol in due diversi derby di Milano Sandro Mazzola dopo 13 secondi nel 1963 e Roberto Boninsegna (14 secondi in un Inter-Milan del 1973). Più recente il settimo gol della classifica, realizzato da Nicola Sansone in Sassuolo-Sampdoria del 2014. Sansone precede Duvan Zapata e il suo gol-fulmine in Sampdoria-Torino del 2017 (17 secondi). Chiudono la top ten proprio Arturo Vidal e Francesco Caputo dell'Empoli, anche lui in gol dopo 18 secondi in Sassuolo-Empoli di quest'anno. A quando il prossimo 3 novembre?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche