Asprilla, compleanno speciale: festa a sorpresa a Parma

Serie A

L'ex attaccante ha trascorso il suo 49° compleanno in Italia, dove è tornato per assistere a Milan-Juventus. Prima però una tappa a Parma, con tanto di festa a sorpresa organizzata da amici ed ex compagni di squadra. "È sempre bello tornare"

COLOMBIA, ASPRILLA SI PROPONE COME CT

MONDIALI, QUANDO ASPRILLA SI IMPROVVISò BAGARINO

Un compleanno speciale, quello appena trascorso da Tino Asprilla. Gli anni passano (sono 49), ma il sorriso dell'ex attaccante colombiano è rimasto quello di sempre. Soprattutto se la ricorrenza coincide con un ritorno in Italia e a Parma, dove gli amici e gli ex compagni di Asprilla hanno organizzato una festa a sorpresa per festeggiarlo. Asprilla è tornato in Italia per assistere a Milan-Juventus e non ha perso l'occasione di visitare la città che lo ha consacrato come idolo dei tifosi crociati. "Grazie mille agli amici del Parma per questa festa - ha scritto poi Asprilla su Twitter - È sempre bello tornare e condividere tutto questo con voi".

"Tanti auguri Tino, storia crociata"

Asprilla ha twittato il suo ringraziamento soltanto oggi, mentre il compleanno è stato il 10 novembre, il giorno in cui il suo Parma ha vinto un match importante di campionato a Torino. Asprilla lo ha festeggiato insieme agli amici di sempre: alla festa erano presenti anche Apolloni, Osio e Mora. Un pezzo di Parma del passato, con cui Asprilla ha disputato 106 partite e segnato 28 gol tra il 1992 e il 1996 e nella stagione 1998/99, vincendo una Coppa delle Coppe, due Coppa Uefa, una Supercoppa Europea e una Coppa Italia. Ma anche il Parma di oggi lo ha omaggiato, twittando "Tanti auguri Tino Asprilla, storia crociata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.