Arkadiusz Milik apre un ristorante a Katowice. Si chiama "Food and Ball"

Serie A

Nuovo progetto extra-calcistico per l'attaccante del Napoli, affamato di gol e pure della buona cucina. Si chiama "Food&Ball" e si trova a Katowice, città polacca dove iniziò a segnare da giovanissimo. Un'idea nata insieme a due amici, ristorante che unisce la passione per il pallone e quella per il cibo raffinato

CALLEJON: "SOGNO LO SCUDETTO, CI CREDIAMO TUTTI"

RUIZ: "AL NAPOLI GRAZIE ALLA FIDANZATA DI ANCELOTTI JR"

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Fame di gol, ma non solo. A segno per l’ultima volta ad inizio novembre nel 5-1 rifilato all’Empoli, Arkadiuz Milik è rimasto in panchina contro il PSG prima di essere sostituito all’intervallo nella trasferta di Marassi. A beneficiarne in entrambi i casi è stato Dries Mertens, attaccante lanciato nella nuova veste durante l’era Sarri e confermato dall’avvento di Ancelotti. Insomma, se il bottino stagionale del centravanti polacco non è affatto da buttare (4 reti segnate in Serie A), le ultime uscite l’hanno visto più a bordocampo che nel cuore dell’area avversaria. Sarà a causa del digiuno del gol, ma tant’è: il 24enne Arek ha aperto un suo ristorante in Polonia, lui che originario di Tychy ha inaugurato una nuova sfida a 20 chilometri di distanza da casa. Si trova infatti a Katowice il rinomato "Food&Ball", come ribadito sull’account Instagram dedicato: "È un luogo dove il buon cibo incontra le emozioni del calcio!".

Se la carriera da professionista di Milik era iniziata nel 2011 al Gornik Zabrze, in realtà da giovanissimo aveva mosso i primi passi nel Rozwoj Katowice prima di trasferirsi per 75mila euro. Una scelta non casuale quindi per l’attaccante polacco, pronto a lanciarsi in un progetto portato avanti con due amici e altri soci: "Food&Ball" unisce infatti la passione per il calcio e quella per la buona cucina, piacere quest’ultimo senz’altro raffinato dal suo arrivo a Napoli più di due anni fa. In realtà l’idea del ristorante era sorta a Milik appena arrivato in azzurro, certo è che al suo interno sarà possibile seguire gli incontri di calcio e naturalmente quelli della squadra di Ancelotti. Nessuno si stupisca se proprio Carletto decida di fare tappa nel nuovo locale del suo numero 99.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche