Inter Frosinone 3-0: gol e highlights. Doppio Keita e Lautaro Martinez, Spalletti riparte

Due gol di Keita Balde (i primi in maglia nerazzurra), e la seconda rete in campionato di Lautaro Martinez decidono il posticipo di San Siro contro il Frosinone. La squadra di Spalletti dimentica al meglio la sconfitta di Bergamo contro l'Atalanta a pochi giorni dalla sfida di Champions, decisiva, contro il Tottenham

INTER-FROSINONE MINUTO PER MINUTO

SERIE A: RISULTATI E CLASSIFICA 

INTER-FROSINONE 3-0

10'  e 82' Keita, 57' Lautaro Martinez

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Gagliardini, Borja Valero; Politano (83' Candreva), Nainggolan (71' Joao Mario), Keita; Lautaro Martinez (77' Icardi). All. Spalletti.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Crisetig, Cassata (56' Gori), Beghetto (72' Ghiglione); D. Ciofani, Pinamonti (77' Joel Campbell). All. Longo.

Ammoniti: Crisetig (F), Asamoah (I), Beghetto (F), Cassata (F)

1 nuovo post
70' - INTER VICINA AL TRIS. Politano entra in area da destra e prova a sorprendere Sportiello sul primo palo. Sportiello gli nega la gioia del gol
- di Redazione SkySport24
69' - Spalletti è pronto al primo cambio: entrerà Joao Mario. Ora vedremo al posto di chi
- di Redazione SkySport24
67' - Nainggolan, palla per Lautaro: il tiro dell'argentino dal limite dell'area è murato dalla difesa nerazzurra
- di Redazione SkySport24
67' - Tiro dal limite dell'area di Gagliardini: la conclusione però è debole e non crea pericoli a Sportiello
- di Redazione SkySport24
65' - Palla lunga di Chibsah per Pinamonti, grande controllo del giovanissimo attaccante, ma D'Ambrosio lo anticipa ed evita ogni pericolo
- di Redazione SkySport24
64' - OCCASIONE INTER. Grandissima azione solitaria di Politano che va via sulla destra, si accentra e lascia partire un gran tiro: Sportiello respinge
- di Redazione SkySport24
62' - L'Inter continua col possesso palla prolungato in area del Frosinone
- di Redazione SkySport24
57' - Grandissima prova di Keita che dopo il gol, mette a referto anche un assist. Il senegalese si accentra dalla sinistra e lascia partire un grandissimo cross per Lautaro Martinez. L'ex Racing di Avellaneda sceglie il tempo giusto e va a colpire di testa: per Sportiello non c'è scampo. Inter-Frosinone 2-0
- di Redazione SkySport24
57' - RADDOPPIO DELL'INTER. Gran gol di Lautaro Martinez!
- di Redazione SkySport24
56' - Spalletti pensa ai primi cambi: si scaldano Icardi, Candreva e Joao Mario
- di Redazione SkySport24
56' - CAMBIO FROSINONE: in campo Gori per Cassata che, già ammonito, poco fa ha rischiato una seconda ammonizione
- di Redazione SkySport24

Cambio in arrivo per il Frosinone

- di Redazione SkySport24
53' - OCCASIONE CLAMOROSA PER IL FROSINONE. Cross dalla sinistra e palla nell'area dell'Inter per Ciofani. Il bomber del Frosinone colpisce di testa, Handanovic si oppone
- di Redazione SkySport24
50' - Il pubblico dell'Inter sostiene a gran voce il numero 10 Lautaro Martinez
- di Redazione SkySport24
48' - Grandissimo tiro di Politano dalla distanza: il suo esterno finisce fuori
- di Redazione SkySport24
47' - La partita ricomincia com'era finita: fraseggio dell'Inter elaborato e continuo
- di Redazione SkySport24
INIZIA LA RIPRESA
- di Redazione SkySport24

Nonostante l'assenza del playmaker Brozovic, buonissima prova dell'Inter che ha portato a segno il 91,9% dei passaggi. 75,8% la percentuale dei passaggi riusciti da parte del Frosinone

- di Redazione SkySport24
Secondo i dati opta 68.1% il possesso palla dell'Inter in questa prima parte di gara, 31,9% per il Frosinone
- di Redazione SkySport24

Moreno Longo ha fatto scaldare con insistenza Stipe Perica

- di Redazione SkySport24

Prima della sosta per le nazionali, era arrivata la bruttissima sconfitta di Bergamo contro l'Atalanta. Alla ripresa l'Inter, attesa da un filotto di partite importantissime tra fine novembre e dicembre, riparte al meglio. Lo fa a casa (San Siro) spinta dagli ormai "consueti" più di 60mila tifosi: una doppietta di Keita e un gol di Lautaro Martinez mandano ko 3-0 il Frosinone. I nerazzurri rispondono alla Juventus, che nel pomeriggio ha battuto 2-0 la Spal, e riacciuffano momentaneamente il secondo posto occupato con il Napoli. Nonostante i cinque uomini diversi rispetto all'11 dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia, l’Inter gioca una delle migliori partite della sua stagione e ritrova gli uomini più attesi da Spalletti e dalla tifoseria. Keita Balde che trova i suoi primi due gol coi nerazzurri, e mette a referto anche un assist per l’argentino ex Racing Avellaneda. E soprattutto Lautaro Martinez, al secondo gol in campionato. È proprio la capacità di segnare con tantissimi giocatori che fa ben guardare al futuro Spalletti: con la doppietta di Keita, i nerazzurri hanno mandato in gol 12 giocatori diversi nel campionato in corso. Nei cinque maggiori campionati europei soltanto la Roma (13) e il Borussia Dortmund (15) hanno fatto meglio. I tre sorrisi di San Siro fanno morale: mercoledì 28 novembre la sfida decisiva per il secondo posto del gruppo B di Champions League contro il Tottenham.

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche