Cagliari Torino 0-0: highlights. Cragno para tutto, un punto per Maran e Mazzarri

Termina 0-0 il posticipo della 13^ giornata di Serie A alla Sardegna Arena, match avaro di chance ed emozioni. Primo tempo da record negativo per tiri in porta, nella ripresa ci provano Belotti e Zaza fermati dall'ottimo Cragno. Sfuma l'aggancio in classifica per i sardi di Maran, il Torino dell'assente Mazzarri si porta a quota 18 punti in classifica

FANTACALCIO, LE PAGELLE

CAGLIARI-TORINO MINUTO PER MINUTO

CAGLIARI-TORINO 0-0

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Lykogiannis; Dessena, Cigarini (85' Bradaric), Barella; Ionita; Joao Pedro (79' Sau), Pavoletti (63' Cerri). All. Maran

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meité, Baselli (76' Lukic), Soriano (69' Zaza), Ansaldi (73' Parigini); Iago Falqué, Belotti. All. Mazzarri (in panchina Frustalupi)

Ammoniti: Joao Pedro (C), Ceppitelli (C)

Termina senza reti il Monday Night della 13^ giornata di Serie A, posticipo che non regala reti tra Cagliari e Torino. Un punto per parte nel match contraddistinto da un primo tempo rivedibile per chance all’attivo (record negativo in questa Serie A) e da una ripresa che ha premiato la maggiore verve dei granata: bravo Cragno ad opporsi ai tentativi della squadra di Frustalupi, vice di Mazzarri assente nella sfida. Maran fallisce l’aggancio in classifica che recita 15 punti per i sardi, tre in meno del Torino saldamente a centro classifica.

A caccia di una vittoria sfumata negli ultimi 180 minuti, Maran punta sul fattore casalingo (Sardegna Arena ancora inviolata) ma perde Padoin e Faragò oltre allo sfortunato Castro (rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro). Spazio quindi al 4-3-1-2 con Ionita alle spalle di Joao Pedro e Pavoletti, quest’ultimo intenzionato a festeggiare nel migliore dei modi il suo 30° compleanno. Sulla panchina granata non c’è Mazzarri, vittima di un malore ma delle condizioni in netta ripresa: il vice Frustalupi non dispone dello squalificato Rincon ma registra il ritorno di Meité, davanti non cambia il tandem Belotti-Iago Falqué. Detto dell’imbattibilità interna dei sardi, il Torino vanta come la Juve l’immacolato bilancio in trasferta: ne deriva un equilibrio lungo 45 minuti, primo tempo minato da pioggia e vento che non concede conclusioni nello specchio. Saranno infatti tre i tiri complessivi, bilancio minimo nei primi 45 minuti di tutte le gare di questa Serie A: conteggio che porta al 28’ al colpo di testa di Dessena, velleità preceduta dal doppio tentativo ai titoli di coda. Meité non inquadra lo specchio dal limite dell’area, il cross di Barella spaventa invece Sirigu complice la deviazione di Djidji. Poca fortuna per i due reparti offensivi, vincono le difese nella prima metà di gara davvero avara di emozioni. Ripresa che certifica la maggiore intraprendenza del Torino a partire da Belotti, fermato da Cragno protagonista nella ripresa. Maran perde Pavoletti (problema al flessore) incassando pure i tentativi di Iago Falqué e del neoentrato Zaza. Assetto offensivo quello di Frustalupi che tuttavia non sfonda: merito di Cragno che respinge l’ultima offensiva di Belotti al minuto 89. All’ultimo respiro non riesce la beffa a Dessena, squillo finale di un match avaro di emozioni e archiviato dall’eloquente 0-0.

1 nuovo post
67' - Pronto a entrare Zaza, ingresso inevitabile considerando un match che dopo 67 minuti non è ancora decollato
- di luca.cassia
64' - Ammonito Joao Pedro per proteste: primo giallo del match destinato al numero 10 rossoblù
- di luca.cassia
63' - Maran preferisce non rischiare ed effettua il cambio: fuori Pavoletti, dentro Cerri
- di luca.cassia
62' - Belotti! Ansaldi attivo sulla sinistra, ottimo il cross sul secondo palo: destro al volo del "Gallo", attento Cragno a respingere
- di luca.cassia
60' - Chiusura di Romagna su Belotti imbeccato da Meité: intanto Pavoletti a terra, lamenta un problema al flessore l'attaccante di Maran
- di luca.cassia
57' - Cross di Barella dalla destra, perfetto l'anticipo aereo di Nkoulou su Pavoletti. Davvero poche possibilità per i due centravanti in questa partita
- di luca.cassia
55' - Manca l'ultimo guizzo a Iago Falqué: lo spagnolo rinuncia al tiro col destro e converge in area, ottima la chiusura di Romagna
- di luca.cassia
52' - Progressione centrale di Ionita che scarica sulla sinistra per Lykogiannis: dagli sviluppi Barella va al tiro dal limite, conclusione respinta da Djidji
- di luca.cassia
50' - Primissime fasi della ripresa che non smentiscono il copione dei primi 45 minuti tra dinamiche di gioco e condizioni meteo
- di luca.cassia
AL VIA LA RIPRESA! SI RIPARTE DALLO 0-0 TRA CAGLIARI E TORINO!
- di luca.cassia

Squadre in campo per la ripresa, non ci saranno cambi dopo l'intervallo

- di luca.cassia
Solo tre tiri totali nel primo tempo di Cagliari-Torino: nessun'altra sfida di questa Serie A ne ha registrati meno nei primi 45 minuti
- di luca.cassia

Match bloccato nel Monday Night della 13^ giornata di Serie A: nessun tiro nello specchio, chance ai titoli di coda per Meité e Barella. Pioggia e vento complicano i piani di Cagliari e Torino in una sfida che ancora non è decollata

- di luca.cassia
FINE PRIMO TEMPO ALLA SARDEGNA ARENA! 0-0 TRA CAGLIARI E TORINO!
- di luca.cassia
49' - Dall'altra parte il cross velenoso di Barella viene deviato da Djidji e diventa un tiro che sfiora la traversa di Sirigu!
- di luca.cassia
48' - Meité! Prima conclusione verso la porta nel primo tempo! Il centrocampista granata si aggiusta il tiro al limite dell'area, pallone che sorvola la traversa di Cragno!
- di luca.cassia
45' - Saranno quattro i minuti di recupero
- di luca.cassia
43' - Rientrano in campo Belotti e Romagna, quest'ultimo con una vistosa fasciatura alla testa
- di luca.cassia
43' - Gioco fermo e indicazioni dei due allenatori rispettivamente per Joao Pedro e Izzo, coppia dai tanti duelli individuali nell'arco del primo tempo
- di luca.cassia
41' - Scontro aereo tra Romagna e Belotti, testa contro testa che impone l'ingresso dei sanitari. Entrambi sembrano comunque in grado di proseguire il match
- di luca.cassia

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche