Fiorentina, Davide Astori entra nella Hall of Fame del club

Serie A

Astori è entrato nella Hall of Fame della Fiorentina. Alla presenza dei genitori di Davide, Gino Salica, Stefano Pioli e German Pezzella è stata consegnata una maglia con il numero 13 ed è stata scoperta l’immagine che verrà inserita nella bacheca del museo

Il capitano della Fiorentina Davide Astori scomparso improvvisamente a soli 31 anni lo scorso 4 marzo mentre era in ritiro con la propria squadra a Udine da questa sera è entrato a far parte della Hall of fame viola. La manifestazione, giunta alla VII edizione si è svolta presso l'auditorium 'Cosimo Ridolfi" nel capoluogo toscano. Nel momento della celebrazione sul palco erano presenti i genitori di Davide Astori, Renato e Anna, che assieme al vice presidente della Fiorentina Gino Salica, all'allenatore Stefano Pioli e al capitano della Fiorentina German Pezzella, si sono emozionati per il video-tributo in ricordo del figlio scomparso.

"Per me è un onore essere qua - le parole di Pezzella prima della cerimonia - Era un riferimento per tutta la squadra, tutti abbiamo lo stesso sentimento: è sempre con noi. Mi ha cambiato in tutto, quello che è successo rimane dentro di me". Consegnata poi da Pioli e Pezzella ai genitori del capitano della squadra viola scomparso la statuetta e l'attestato che ne certificano l'evento.

Da quest'anno sono entrati a far parte della Hall of Fame Viola anche Enrico Albertosi, Ottavio Baccani, Daniel Bertoni, Gigi Boni, Giancarlo Galdiolo, Mario Maraschi e Claudio Ranieri, attuale tecnico del Fulham.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche