Sampdoria, Quagliarella doppietta e sorpasso a Pruzzo. Giampaolo? "Fabio a Euro 2020? Perché no"

Serie A
Sampdoria-Bologna 4-1: per Fabio Quagliarella doppietta e sorpasso a Pruzzo

Con la doppietta nel 4-1 al Bologna, l'attaccante sale in 36esima posizione nella classifica marcatori all-time della Serie A. Il suo allenatore non chiude le porte a un ritorno in Nazionale: "Fabio è infinito, il miglior cannoniere tra gli italiani in attività".

GENOVA, CORI E STRISCIONI PER VIALLI DURANTE SAMPDORIA-BOLOGNA

SERIE A, RISULTATI E CLASSIFICA

Tra due mesi, il prossimo 31 gennaio, spegnerà le 36 candeline. Di rallentare davanti alla porta avversaria, però, Fabio Quagliarella non ne vuole proprio sapere. Nella notte del Ferraris, l'ultimo a fare le spese della vena dell'attaccante della Sampdoria è stato il portiere del Bologna Lukasz Skorupski. Freddato due volte, una per tempo, per una doppia firma pesante sul 4-1 inflitto dal gruppo di Marco Giampaolo alla squadra allenata da Filippo Inzaghi. Con i centri della notte del Ferraris, Quagliarella è salito a quota 7 reti in stagione. Una cifra considerevole, alla quale sommare 5 assist. Il “Quaglia” ha dunque inciso su più della metà dei gol realizzati dalla Sampdoria in questa Serie A, complessivamente 21. La doppietta al Bologna è valsa per Quagliarella anche un importante sorpasso: quello a Roberto Pruzzo al 36esimo posto della classifica all-time dei marcatori nel campionato italiano. Ora quelli di Fabio sono 134, uno in più di quelli segnati dall'ex centravanti della Roma. Quagliarella ha messo la freccia anche nella classifica dei marcatori nella storia della Sampdoria: ora sono infatti 54 le reti segnate a Genova, 2 in più di quelle di Edwing Ronald Firmani, che valgono il sesto posto nella graduatoria centravanti più prolifici del club in Serie A. Il segreto? “L’amore per il calcio – sorride lui a fine partita - finché le forze mi sorreggono, non mi risparmio mai. Il grazie va dato anche alla squadra, che mi mette sempre nelle condizioni di far bene”. Quagliarella condivide con i compagni una vittoria importante, grazie alla quale la Sampdoria è salita a quota 19 punti, cancellando i due ko per 4-1 contro Torino e Roma e proseguendo sulla buona strada intrapresa con il pareggio nel derby di Genova. “Potevamo sbagliare anche questa partita – ha ammesso Quagliarella - sapevamo che sarebbe stata difficile, sapevamo che il Bologna sarebbe venuto qui a far battaglia. Siamo stati bravi, poi loro hanno trovato il pareggio, ma abbiamo giocato con grande umiltà e portato a casa una partita importante”.

Sampdoria, Quagliarella supera Pruzzo e Giampaolo lo “candida” per Euro 2020

Se Quagliarella guarda già al futuro, Marco Giampaolo si coccola il centravanti. E, con la Nazionale di Mancini alla ricerca di calciatori che la mettano dentro, limite evidenziato nelle ultime uscite dell'Italia, l'allenatore della Sampdoria ha approfittato del poker del Ferraris per lanciare una provocazione: "Quagliarella a Euro 2020? Fabio è infinito, il miglior cannoniere degli italiani in attività. Sta bene fisicamente, ha una maturità che gli permette di mantenere concentrazione in gara. Ha un affetto straordinario da parte dei tifosi. Più invecchia, più migliora. Quando si mette a disposizione così, non dimostra di avere 36 anni". Suggestioni per un ritorno che avrebbe del clamoroso, visto che Quagliarella non veste la maglia azzurra dall'ottobre 2010, in un pareggio per 1-1 in Romania. Parole pronunciate da Giampaolo con il sorriso, come quello che è tornato in casa Sampdoria dopo la vittoria sul Bologna: " Sono contento del risultato e del fatto che la squadra non si sia disunita. Ci sono alcune gare che in momenti del campionato se puoi fare bene determinano una certa inerzia - il commento dell'allenatore - è il campionato più equilibrato degli ultimi anni, Juventus a parte. Chi avrà costanza si potrà togliere grandi soddisfazioni. Spero si possa ripartire e che possiamo dare continuità al nostro percorso".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport