Juve-Inter, De Vrij: "Ci piacciono partite così, ce la giochiamo. Skriniar? Possiamo ancora migliorare"

Serie A
Stefan De Vrij (lapresse)

Il difensore olandese pronto per affrontare la Juventus: "Contro ci saranno due squadre forti, noi abbiamo dimostrato di esserlo. Gare così ci piacciono, sarà bello". Sull'intesa con Skriniar: "Ci troviamo molto bene, ma possiamo migliorare in tutto. Keita e Nainggolan sono fortissimi"

ICARDI: "JUVE, NON FIRMO PER IL PARI. 2018 INDIMENTICABILE"

SKRINIAR VOTA INTER: "UNA BIG, VOGLIO RIMANERE"

Stefan De Vrij ne è certo: “Contro la Juventus ce la giochiamo”. Nessun timore reverenziale manifestato dal difensore dell’Inter, che insieme i compagni se la vedrà venerdì sera con i bianconeri nell’anticipo di lusso in programma allo Stadium. “Contro la Juventus sarà una bella partita, contro ci sono due squadre forti - ha spiegato a margine dell’evento Gazzetta Awards 2018 - Sarà bello sfidare attaccanti fortissimi come quelli della Juventus, ma anche noi abbiamo dimostrato di essere forti, quindi ce la giochiamo. Peccato per non essere riusciti a vincere le ultime partite, noi vogliamo sempre puntare al massimo, quindi ai tre punti. Abbiamo affrontato squadre molto forti. Stiamo bene, per ora ci concentriamo sulla prossima partita”. Gli stop contro Roma, Tottenham e Atalanta non preoccupano quindi il difensore olandese, che aggiunge: “Problemi in difesa? A livello di concetti non è cambiato nulla, nemmeno nel modo di giocare. Abbiamo affrontato squadre forti, questo è quanto. Con Skriniar ci troviamo molto bene, ma possiamo migliorare, in tutto”. Tornando sulle decisioni arbitrali di Roma-Inter, poi: “Ormai è il passato, non mi va di guardare indietro, ma voglio guardare al futuro perché quello che è successo è fuori dal nostro controllo. Keita? Lo conosco bene, è fortissimo: ora sta dimostrando con i gol che può essere importante. Nainggolan è altrettanto forte, con la sua fisicità è importante per noi”, ha concluso.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche