Sassuolo Fiorentina 3-3: gol e highlights. Pari di Mirallas al 96', Pioli si salva al Mapei Stadium

Clamoroso pareggio al Mapei Stadium nella 15^ giornata di Serie A, 3-3 finale maturato nella ripresa: emiliani avanti con Duncan e Babacar, Simeone accorcia prima del tris di Sensi. Espulso Djuricic e gol di Benassi, rosso anche per Milenkovic prima del 3-3 di Mirallas all'ultimo respiro. Sassuolo e Fiorentina rimandano ancora la vittoria sulla strada dell'Europa

GOL E HIGHLIGHTS

SASSUOLO-FIORENTINA MINUTO PER MINUTO

SASSUOLO-FIORENTINA 3-3

62' Duncan (S), 67' Babacar (S), 70' Simeone (F), 80' Sensi (S), 89' Benassi (F), 96' Mirallas (F)

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio; Duncan, Sensi, Bourabia (80' Magnanelli); Berardi, Babacar (84' Matri), Di Francesco (74' Djuricic). All. De Zerbi

Fiorentina (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Benassi, Veretout, Fernandes; Gerson (77' Mirallas), Vlahovic (55' Simeone), Pjaca (46' Chiesa). All. Pioli

Ammoniti: Fernandes (F), Sensi (S), Benassi (F), Berardi (S), Veretout (F), Matri (S)

Espulsi: Djuricic (S) all'86', Milenkovic (F) al 91'

1 nuovo post
FINE PRIMO TEMPO! 0-0 TRA SASSUOLO E FIORENTINA!
- di luca.cassia
47' - Bourabia! Di Francesco porta palla per vie centrali e suggerisce per Bourabia, destro da posizione defilata che termina sul fondo!
- di luca.cassia
45' - Saranno due i minuti di recupero
- di luca.cassia
42' - Altra incursione di Berardi che converge dalla destra e cerca il mancino sul palo lontano: botta respinta dalla difesa ospite, primo tempo da protagonista per Berardi
- di luca.cassia
40' - Sembra farcela il regista della Fiorentina che rientrerà dopo il permesso di Chiffi
- di luca.cassia
39' - A terra Veretout dopo uno scontro di gioco: gioco momentaneamente fermo a Reggio Emilia
- di luca.cassia
37' - Si sta già scaldando Chiesa nella Fiorentina, destinato inizialmente in panchina a causa di un fastidio all'inguine
- di luca.cassia
36' - Fuga di Gerson che guadagna l'area di rigore del Sassuolo: tarda a calciare il centrocampista viola garantendo la chiusura di Rogerio
- di luca.cassia
33' - In archivio la prima mezz'ora a favore della squadra di De Zerbi per ritmi e intraprendenza
- di luca.cassia
29' - Ispiratissimo Berardi che porta palla e cerca il filtrante per Bourabia: pallone leggermente troppo lungo, sfuma l'offensiva del Sassuolo
- di luca.cassia
28' - Veretout meno brillante rispetto alle ultime uscite: prestazione finora in chiaroscuro per una delle pedine centrali nella Fiorentina di Pioli
- di luca.cassia
25' - Altra ammonizione ai danni della Fiorentina: ne fa le spese Milenkovic che stende Duncan a centrocampo con un intervento in ritardo
- di luca.cassia
24' - Sensi! Calcio piazzato del centrocampista neroverde, pallone che scavalca la barriera con una traiettoria insidiosa: bravo a distendersi Lafont che respinge la minaccia!
- di luca.cassia
23' - Ammonito Fernandes, fallo tattico prezioso per la Fiorentina: ripartenza del Sassuolo con Berardi lanciato in campo aperto, lo abbatte il centrocampista viola
- di luca.cassia
20' - Si rialza Fernandes accompagnato a bordo campo: rientrerà alla prima occasione utile
- di luca.cassia
19' - Problemi per Fernandes colpito da una violenta pallonata a centrocampo: Chiffi ferma il gioco mentre lo staff sanitario della Fiorentina presta le cure al centrocampista
- di luca.cassia
17' - Ribaltamento di fronte ed è Vlahovic ad innescare Benassi: buono l'inserimento del centrocampista ospite, conclusione ravvicinata che si spegne sull'esterno della rete!
- di luca.cassia
16' - Babacar! Insiste il Sassuolo: destro da posizione defilata deviato da Milenkovic, pallone che non va lontano dal palo alla destra di Lafont. Padroni di casa che non pungono dalla bandierina ma restano affacciati alla metà campo viola
- di luca.cassia
15' - Berardi! Azione personale del capitano neroverde dalla progressione irresistibile in area: come accaduto in precedenza, il muro viola respinge il suo tentativo
- di luca.cassia
14' - Si sgancia Rogerio sulla sinistra che crossa bene al centro: sicuro in presa alta Lafont
- di luca.cassia

Pazzo secondo tempo al Mapei Stadium, ripresa che fa il pieno di episodi (6 gol e 2 espulsioni) pur non ribaltando il destino di Sassuolo e Fiorentina. Termina 3-3 il match alle porte dell’Europa League, sfida tra pretendenti accomunate dalla sterilità da tre punti: solo un successo nelle ultime 9 gare di campionato, troppo poco per spiccare il salto verso il 6° posto. Meglio gli emiliani nell’arco dei 90 minuti, encomiabile la reazione dei viola che strappano un punto nel finale da una situazione di doppio svantaggio. Restano i rimpianti a De Zerbi che sale a quota 21 punti, due in più della Fiorentina che riscatta il 3-0 targato Juventus al Franchi.

Accomunati da una sola vittoria nelle ultime 8 gare, De Zerbi e Pioli condividono pure il modulo base (4-3-3) ma non le scelte nel confronto diretto: se l’allenatore del Sassuolo ripropone l’undici fermato sullo 0-0 dall’Udinese, il collega della Fiorentina aggiusta la formazione battuta a domicilio dalla Juventus. Privo della squalificato Vitor Hugo, Pioli inserisce Laurini sulla destra accentrando Milenkovic. A fare notizia sono piuttosto le esclusioni di Chiesa (fastidio all’inguine) e Simeone, rimpiazzati da Pjaca e dal 18enne serbo Vlahovic ovvero il primo millennial a giocare da titolare in A per i viola. Primo tempo senza vere occasioni da gol ma con il predominio dei padroni di casa per ritmi e intraprendenza: brilla su tutti Berardi sempre al centro della manovra, protagonista più volte al tiro incontrando il muro eretto dai toscani. Sassuolo che rischia nella costruzione a partire da Consigli e cerca con pazienza la porta di Lafont: l’ex Babacar si rende pericoloso complice la deviazione di Milenkovic, Sensi impegna invece il portiere ospite direttamente da calcio piazzato. E la Fiorentina? Due ammoniti (Fernandes e Milenkovic), Veretout a giri ridotti e una chance al 36’ con Gerson che non calcia da buona posizione. De Zerbi si fa preferire per idee e possesso palla, ma all’intervallo è ancora 0-0: punteggio agli antipodi con le emozioni della ripresa. Pioli inserisce Chiesa e Simeone ma incassa l’uno-due del Sassuolo: Duncan scaglia la bomba del vantaggio prima di servire il raddoppio a Babacar. Il Cholito la riapre subito (tap-in in posizione regolare dopo il palo di Gerson), tuttavia all’80’ Sensi realizza il 3-1 con la complicità di Lafont già rivedibile in occasione dell’1-0. Fine dei giochi? Manco per idea? Djuricic si fa cacciare dopo una decina di minuti dal suo ingresso, Benassi (6° centro stagionale) ne approfitta subito e accorcia. Nel recupero c’è l’espulsione di Milenkovic e soprattutto il definitivo 3-3 di Mirallas ispirato da Pezzella. Pazzo 3-3 a Reggio Emilia tra Sassuolo e Fiorentina, incapaci di svoltare dopo lo scontro diretto.

I più letti