Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
14 dicembre 2018

Napoli, Allan: "Juve fuori dal comune ma non molliamo. Arriviamo in fondo in Europa League"

print-icon

Il centrocampista brasiliano, alla presentazione del calendario del Napoli, è tornato sull'eliminazione dalla Champions: "Siamo usciti a testa alta, consapevoli di aver dato tutto, ma è stata la nostra peggior partita del gruppo"

CAGLIARI-NAPOLI LIVE

NAPOLI, A CENA IL PATTO PER RIPARTIRE

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Alla presentazione del calendario ufficiale il centrocampista del Napoli Allan ha fatto il punto sulla stagione della squadra di Ancelotti, tre giorni dopo l'eliminazione dalla Champions League: "L'Europa League è una competizione importante, daremo il massimo per arrivare fino in fondo, è nelle nostre possibilità e vogliamo vincere qualcosa di importante". Il centrocampista brasiliano ha sottolineato: "Faremo sempre di più per vincere qualcosa a Napoli e regalare una gioia e vivere emozioni che solo a Napoli si possono vivere. I tifosi ci sono sempre vicini e meritano una grande gioia. In Europa League ci sono tante squadre importanti, la affronteremo al massimo con impegno così come faremo con il campionato e la Coppa Italia". Certo non mancano i rimpianti per come è maturata l'eliminazione dalla Champions: "Quella di Anfield è una gara difficile da spiegare, non siamo riusciti a fare quello che avevamo fatto fin lì. Siamo usciti a testa alta, consapevoli di aver dato tutto, ma è stata la nostra peggior partita del gruppo".

"Arrivare qui per me è stato grandioso. Potersi giocare la Champions e il campionato ad alti livelli, giocare per questa gente, tutto mi rende orgoglioso. Il sogno ora è poter vincere qualcosa per regalare una gioia alla gente che ci segue e che merita tanto", ha continuato. "Anche la nazionale è stato un sogno, sono arrivato a un punto altissimo della mia carriera ma sarà un punto di partenza. Spero di poter migliorare ancora". Giovedì sera il gruppo ha ritrovato il sorriso dopo la delusione di Anfield Road: "Non abbiamo bisogno di una cena per darci degli obiettivi, quelli nascono nello spogliatoio. Ora abbiamo qualche partita prima della sosta di Natale, cerchiamo di stare attaccati alla Juventus che ha stravinto negli ultimi anni. Vogliamo onorare al meglio questa maglia. Poi rilancia "Da tanti anni i bianconeri fanno delle prestazioni fuori dal comune. Noi non molliamo, lotteremo fino alla fine per dare loro fastidio e se sbagliano loro saremo lì per provare ad approfittarne".

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi