Inzaghi e Gattuso, siparietto a Sky con Costacurta: "Ma chi ce l'ha fatto fare…"

Serie A

Simpatico siparietto tra gli allenatori di Bologna e Milan con Billy Costacurta ai microfoni di Sky Sport. Pippo Inzaghi ammette: "Con Rino ci siamo detti 'ma chi ce l'ha fatto fare…'"

BOLOGNA-MILAN 0-0: GLI HIGHLIGHTS

MILAN-FIORENTINA LIVE

Ex compagni di mille battaglie in rossonero, avversari solo per una sera, amici sempre. Bologna-Milan è stata anche Pippo Inzaghi contro Rino Gattuso. I due allenatori si sono scambiati un lungo e affettuoso abbraccio prima dell'inizio della partita e anche nel post match gli attestati di stima tra i due non sono mancati. Ai microfoni di Sky Sport, dialogando con l'altro ex rossonero Billy Costacurta presente in studio, Inzaghi è stato protagonista di un simpatico siparietto: "Cosa ci siamo detti nell'orecchio con Rino? 'Ma chi ce l'ha fatto fare?' Potevamo fare come proprio come te e Ambrosini, sempre belli sereni, senza mai sbagliare nessun cambio. Però va bene così dai", scherza sorridendo l'allenatore del Bologna. Che poi aggiunge: "Spero che Rino faccia bene, gli auguro sempre il meglio. Per 90 minuti è stato strano essere avversari del Milan e di Gattuso", ha concluso Inzaghi.

Gattuso: "Cinquina a Inzaghi? Più saluto forte, più stimo una persona"

"Rino, pensavo avessi smesso dopo anni, invece continui ancora a dare schiaffi a Pippo", scherza Costacurta in riferimento al forte abbraccio tra Inzaghi e Gattuso quando ai microfoni di Sky Sport si presenta l'allenatore rossonero. "Ma io più saluto forte e più vuol dire che una persona la stimo, quando non do una 'cinquina' forte vuol dire che non apprezzo abbastanza una persona", ammette con il sorriso Gattuso. Che poi aggiunge: "Il 'chi ce l'ha fatto fare' che ci siamo detti con Pippo prima del match? Io sono contento del mio lavoro, mi piace e lo faccio con piacere. Forse fa invecchiare un po' di più, però mi fa sentire vivo ed è qualcosa che mi dà davvero tanto".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche