Torino, "like" di Soriano a CR7 e Dybala: multa in arrivo per il giocatore granata?

Serie A

Il centrocampista granata, che aveva chiesto scusa ai tifosi dopo il “like” al post di Cristiano Ronaldo nel post derby, si è ritrovato nuovamente coinvolto in una bufera social. Colpa di un altro “mi piace”, questa volta sulla bacheca di Dybala. E ora il club potrebbe multarlo

SERIE A, LA DIRETTA GOL DELLA 17^ GIORNATA

Fin qui non è stata una stagione facile per Roberto Soriano. Il centrocampista del Torino, infatti, sta trovando meno spazio del previsto nell’undici di Mazzarri. Solo 540 i minuti giocati fra campionato e Coppa Italia, appena sei le volte in cui è sceso in campo da titolare. Insomma, troppo poco per convincere il Torino a pagare il riscatto da 14 milioni fissato in estate dal Villareal. Una cifra niente affatto banale, probabilmente ad oggi difficile da versare. Già, perché in tutto questo Soriano si è ritrovato coinvolto in un polverone social che lo sta decisamente penalizzando agli occhi dei tifosi. Tutta colpa del derby giocato e perso contro la Juventus. A deciderlo il rigore di Cristiano Ronaldo, con tutte le polemiche dei giorni a seguire da parte di Cairo e Mazzarri. Dybala e compagni hanno festeggiato in grande stile nello spogliatoio dello stadio Grande Torino, con tanto di post pubblicato su Instagram proprio da CR7. Una foto che non è passata inosservata, nemmeno al centrocampista classe 1991, che si è lasciato sfuggire un “mi piace”. Un gesto che è apparso strano ai più, quasi una vergogna per il popolo granata, che non l’ha presa affatto bene.

Dalle scuse ad un altro like galeotto

Soriano non ha perso tempo, ovviamente, e ha chiesto subito scusa alla sua gente: “Per aver messo un like ad una foto per errore (dovuta alla velocità nello scorrere le pagine). Non voleva essere una provocazione, è stato solo uno sbaglio!!! Scusate e Forza Toro". Questa la sua risposta alle tante critiche, affidata alla propria pagina Instagram. Una spiegazione che, a dire il vero, non è riuscita a convincere molte persone, anzi. E i dubbi circa la volontarietà o meno del suo gesto sono aumentati dopo una nuova segnalazione. Un altro like, questa volta però su una foto postata da Dybala, che lo ritrae sempre negli spogliatoi intento a festeggiare insieme a Matuidi. Una seconda svista dovuta alla troppa superficialità o c’è altro sotto? Quel che è certo è che il clima fra Soriano e i suoi tifosi non sia più idilliaco. E che dal Torino sia in arrivo una bella multa
 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche