Milan-Fiorentina, Pioli: "Partita che conta tantissimo. Simeone? Ha ammesso di aver sbagliato"

Serie A

L'allenatore viola in conferenza stampa: "Tutte le partite sono importanti, ma questa conta tantissimo. Vogliamo trovare continuità e avvicinarci alle posizioni che ci interessano. Simeone? Ha ammesso di aver sbagliato, ha chiesto scusa ma ci può stare"

MILAN-FIORENTINA LIVE

LA CONFERENZA STAMPA DI GATTUSO

Dopo il successo contro l'Empoli, la Fiorentina si prepara ad affrontare il Milan a San Siro. Gara importante per i viola, che puntano a recuperare terreno sulle posizioni valide per l'Europa. Queste le parole di Stefano Pioli in conferenza stampa: "Tutte le partite sono importanti, ci manca la vittoria in trasferta che abbiamo sfiorato spesso – ha dichiarato l'allenatore della Fiorentna – Il Milan ha assenze importanti ma, in questo caso, le grandi squadre danno qualcosa in più. Dovremo riuscire a farlo anche noi. La squadra ha lavorato bene, con serietà ed abnegazione. La vittoria ci ha dato convinzione e determinazione, stiamo bene. Questa partita conta tantissimo, la classifica è corta e dobbiamo dare continuità per avvicinarci alle posizioni di classifica che ci interessano. Vendetta per il verdetto del TAS? Certamente non è colpa del Milan. Lo scorso anno perdemmo 5-1, ma arrivammo stanchi a quella partita".

"Simeone? Ha ammesso di aver sbagliato, ci può stare"

Ci si attendono risposte soprattutto da Simeone, dopo l'esultanza polemica di domenica: "Si è allenato bene, è sempre determinante per la squadra – prosegue Pioli – Ha sbagliato ed è stato il primo ad ammetterlo, ci può stare e ha chiesto scusa. Ha sempre dato tutto e continuerà a farlo. L'unico non disponibile è Diks, Pjaca sta bene e sta dando segnali positivi. Il calciomercato? Saranno contenti i direttori di questo prolungamento, ci siamo adeguati ad altri campionati. Per me cambia poco, la società conosce le mie valutazioni".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche