Napoli-Spal, le probabili formazioni

Serie A

Per la sfida del San Paolo, Ancelotti non potrà contare su Allan, alle prese con dei problemi alla schiena. Al suo posto potrebbe giocare Rog. In casa Spal, Missiroli e Lazzari non sono al meglio ma dovrebbero partire entrambi titolari

NAPOLI-SPAL LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 17^ GIORNATA

NAPOLI, CONTATTI COL GENOA PER KOUAME

Tre partite in una settimana per concludere il girone di ritorno. Il Napoli spera di accorciare sulla Juventus, augurandosi che il calendario più favorevole possa ridurre le distanze in classifica. Infatti, mentre i bianconeri saranno impegnati nel posticipo serale con la Roma, la squadra di Carlo Ancelotti poche ore prima riceverà la Spal al San Paolo. Tra squalificati e infortunati, gli azzurri dovranno gestire bene le rotazioni in modo da arrivare nelle condizioni migliori allo scontro diretto di San Siro in programma il 26 dicembre.

Napoli, si ferma Allan

La notizia della vigilia, comunicata proprio da Ancelotti in conferenza stampa, è l'assenza di Allan. Il brasiliano, infatti, ha avuto il "colpo della strega", un problema alla schiena che non gli ha permesso di allenarsi nel modo migliore e per questo non è stato convocato per questa sfida. Inoltre, il Napoli arriva alla gara con la Spal con Insigne e Koulibaly diffidati: i due sono tra i giocatori maggiormente impiegati dall’inizio della stagione, il che li rende tra i più importanti per gli equilibri della squadra. In porta dovrebbe tornare Alex Meret, che potrebbe dunque portare a due le presenze stagionali dopo l’esordio col Frosinone. In difesa, Hysaj torna sulla fascia destra, mentre a sinistra potrebbe essere riproposto Ghoulam; in mezzo, la solita coppia composta da Albiol e Koulibaly. A centrocampo, Rog è il principale indiziato per sostituire Allan accanto ad Hamsik, sugli esterni spazio a Callejon (favorito su Verdi) e Zielinski. In attacco, ballottaggio Insigne-Milik per affiancare Mertens in avanti.

Napoli (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Rog, Hamsik, Zielinski; Mertens, Insigne. All. Ancelotti.

Spal, in dubbio Lazzari e Missiroli

Non arriva nelle condizioni migliori, la Spal di Leonardo Semplici, alla sfida con il Napoli. Due in particolare sono i dubbi di formazione per l’allenatore. Lazzari, infatti è reduce da una sindrome influenzale e non è al massimo della condizione, mentre Missiroli sta smaltendo una contusione rimediata nell’ultima partita giocata in casa contro il Chievo. Al momento, entrambi sono comunque favoriti per partire dal primo minuto nel 3-5-2 disegnato dall’allenatore. Davanti a Gomis, la difesa a tre composta da Cionek, Vicari e Lazzari. Lazzari e Fares gli esterni a tutta fascia, con Missiroli (con Valoti eventualmente pronto a sostituirlo), Schiattarella e Kurtic in mediana. In attacco, invece, Petagna e Antenucci.

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Petagna, Antenucci. All. Semplici.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche