Milan Spal, le probabili formazioni

Serie A

Gattuso è a un bivio, ed è Suso l'ago della bilancia: a seconda delle condizioni dello spagnolo, l'allenatore rossonero ha in mente quattro possibili soluzioni. Nella Spal, Lazzari verso il forfait: pronto Dickmann. Le probabili formazioni dell'incontro

MILAN-SPAL LIVE

Un successo per provare a rimanere attaccati al treno quarto posto nell'utlima gara di un dicembre "disastroso" come ammesso dallo stesso Gattuso in conferenza: Milan che affronta la Spal sabato sera a San Siro (fischio d'inizio alle ore 20.30) con l'obiettivo di tornare a vincere. Tre punti che in casa rossonera mancano dalla sfida contro il Parma del 2 dicembre: da allora tre pareggi e una sconfitta, con zero gol realizzati. Milan – attualmente al sesto posto a quota 28 punti – che dovrà fare i conti con una Spal reduce dallo 0-0 contro l'Udinese in trasferta e al 15esimo posto in classifica con 17 punti conquistati.

Milan, i dubbi di Gattuso sono legati a Suso

La vigilia di Milan-Spal non dà certezze a Rino Gattuso. L'allenatore rossonero è in attesa di conoscere le condizioni fisiche di Suso. Assente nel match contro il Frosinone, lo spagnolo è tornato nell'elenco dei convocati ma la sua presenza in campo da titolare contro la Spal è ancora in dubbio: Gattuso e lo staff medico valuteranno le condizioni dell'esterno offensivo rossonero e decideranno se mandarlo in campo o meno. Se dovesse farcela, le soluzioni sono due: impiegarlo nel tridente completato da Higuain e Castillejo con Calhanoglu in mezzo, oppure schierarlo in un tridente con Higuain e Calhanoglu, con Jose Mauri in mezzo al campo. Se invece Suso non dovesse farcela, Gattuso potrebbe comporre un tridente con Castillejo, Higuain e Calhanoglu (con Jose Mauri in mezzo al campo) oppure Castillejo-Higuain-Cutrone con il turco in mezzo al campo. Il sistema di gioco sarà un 4-3-3.

Milan (4-3-3) probabile formazione: Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Higuain, Castillejo.

Spal, a forte rischio la presenza di Lazzari: le scelte di Semplici

Il grande dubbio di casa Spal riguarda la presenza o meno di Lazzari. L'esterno biancazzurro ha riportato una brutta distorsione alla caviglia e al momento è difficile immaginarlo in campo dal primo minuto: nel caso di forfait, pronto Dickmann. Nel 3-5-2 di Semplici, spazio a Missiroli e Schiattarella a centrocampo: in avanti, insieme a Petagna, probabile il ritorno da titolare di Antenucci.

Spal (3-5-2) la probabile formazione: Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Dickmann, Missiroli, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche