Atalanta, Gasperini svela: "Ilicic? I compagni lo chiamano 'la nonna'"

Serie A

L'allenatore dell'Atalanta svela un segreto dello spogliatoio nerazzurro: "A Ilicic non bisogna mai chiedere come sta. I compagni lo chiamano 'la nonna' perché arriva agli allenamenti sempre distrutto"

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A

"Chiedetegli tutto, ma non 'come stai?', perché la risposta sarebbe scontata: 'Male, male'". Sorride Gian Piero Gasperini parlando di Josip Ilicic, autore di una tripletta da subentrato nella netta vittoria per 6-2 dell'Atalanta sul campo del Sassuolo. L'allenatore della formazione bergamasca si coccola il talento sloveno autore di sei gol e tre assist in questa Serie A e svela un segreto dello spogliatoio nerazzurro: "Regolarmente, durante ogni allenamento, i compagni lo chiamano 'la nonna'. Il motivo? Perché arriva sempre distrutto, stanco. A chiunque gli chieda come sta, lui risponde 'male, male'. Io infatti non glielo chiedo mai, quando lo vedo gli dico: "'Ti trovo bene, sei pimpante'", scherza Gasperini ai microfoni di Sky Sport.

Gasp su Ilicic: "È veramente attaccato all'Atalanta"

"Il problema con lui è riuscire ad allenarlo con continuità senza i suoi famosi acciacchi e qualche problema che poi purtroppo in questa stagione ha avuto seriamente", prosegue l'allenatore dell’Atalanta parlando sempre di Ilicic. "Bisogna solo riuscire a convincere Josip ad allenarsi con continuità, perché poi ha uno spirito bello: è molto simpatico per tutto il gruppo, ci tiene molto. Nonostante questo atteggiamento a volte indolente, lui è veramente attaccato all'Atalanta, alla squadra. È uno competitivo, che combatte", ha concluso Gasperini.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche