Atalanta, Gasperini svela: "Ilicic? I compagni lo chiamano 'la nonna'"

Serie A

L'allenatore dell'Atalanta svela un segreto dello spogliatoio nerazzurro: "A Ilicic non bisogna mai chiedere come sta. I compagni lo chiamano 'la nonna' perché arriva agli allenamenti sempre distrutto"

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A

"Chiedetegli tutto, ma non 'come stai?', perché la risposta sarebbe scontata: 'Male, male'". Sorride Gian Piero Gasperini parlando di Josip Ilicic, autore di una tripletta da subentrato nella netta vittoria per 6-2 dell'Atalanta sul campo del Sassuolo. L'allenatore della formazione bergamasca si coccola il talento sloveno autore di sei gol e tre assist in questa Serie A e svela un segreto dello spogliatoio nerazzurro: "Regolarmente, durante ogni allenamento, i compagni lo chiamano 'la nonna'. Il motivo? Perché arriva sempre distrutto, stanco. A chiunque gli chieda come sta, lui risponde 'male, male'. Io infatti non glielo chiedo mai, quando lo vedo gli dico: "'Ti trovo bene, sei pimpante'", scherza Gasperini ai microfoni di Sky Sport.

Gasp su Ilicic: "È veramente attaccato all'Atalanta"

"Il problema con lui è riuscire ad allenarlo con continuità senza i suoi famosi acciacchi e qualche problema che poi purtroppo in questa stagione ha avuto seriamente", prosegue l'allenatore dell’Atalanta parlando sempre di Ilicic. "Bisogna solo riuscire a convincere Josip ad allenarsi con continuità, perché poi ha uno spirito bello: è molto simpatico per tutto il gruppo, ci tiene molto. Nonostante questo atteggiamento a volte indolente, lui è veramente attaccato all'Atalanta, alla squadra. È uno competitivo, che combatte", ha concluso Gasperini.

I più letti