Juventus-Milan, le probabili formazioni della finale di Supercoppa Italiana: Higuain in panchina, Cutrone titolare

Serie A

Higuain, dopo il "giallo" della foto di gruppo in cui mancava e un attacco febbrile, parte dalla panchina nella Supercoppa contro la Juve: c'è Cutrone al suo posto dall'inizio. Allegri deve sciogliere un paio di ballottaggi, Gattuso conferma inoltre Paquetà. Qui le probabili formazioni della sfida in programma a Gedda alle 18.30 

SUPERCOPPA, JUVE-MILAN LIVE

MERCATO LIVE: LE TRATTATIVE DEL 16 GENNAIO

Juve e Milan sono pronte a sfidarsi a Gedda (Supercoppa Italiana, oggi alle 18.30): bianconeri senza Mandzukic, Allegri deve sciogliere il ballottaggio tra Bernardeschi e Douglas Costa per completare il tridente assieme a Dybala e Cristiano Ronaldo. Cancelo dovrebbe partire titolare. Nel Milan, invece, occhi puntati sempre su Higuain che partirà dalla panchina per lasciare il posto da titolare a Cutrone

La probabile formazione della Juventus

I bianconeri non possono contare su Mandzukic (che tra gli indisponibili è il più vicino al rientro, ma si parla comunque di circa 2 settimane), Benatia, Barzagli e Cuadrado (rientro previsto a fine marzo). C'è curiosità attorno a Cancelo: Allegri potrebbe schierarlo dal 1', ma c'è un ballottaggio con De Sciglio. Per il portoghese si tratterebbe del debutto in una partita ufficiale dopo l'operazione. In conferenza stampa Allegri ha mischiato le carte, rispondendo alla domanda sul ballottaggio Douglas Costa-Bernardeschi, dicendo che "un altro cambio davanti può essere Kean, che si è comportato bene a Bologna, così come a centrocampo ci sono diverse alternative". Il brasiliano al momento è il favorito.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Ronaldo. All. Allegri

La probabile formazione del Milan

Niente allenamento mattutino alla vigilia della sfida con la Juve per i rossoneri: risveglio muscolare e visionamento video per preparare la gara. Nel pomeriggio ultimo allenamento di rifinitura e poi il trasferimento allo stadio, con Gattuso e Romagnoli a parlare in conferenza stampa. Al momento l'XI rossonero dovrebbe vedere una difesa composta da Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez. Saranno loro a difendere la porta di Gigio Donnarumma. A centrocampo quantità e qualità con Kessie, Bakayoko e Paquetà. Tridente offensivo con Samu Castillejo e Calhanoglu a supporto di Cutrone. Sì, perché il grande dubbio di queste ultime ore è stato finalmente risolto: Gonzalo Higuian partirà dalla panchina ed è alle prese con un attacco febbrile. Il tutto dopo una mattinata contraddistinta da una serie di perplessità - una sorta di giallo - legato alla mancata presenza dell'argentino in una foto di gruppo pubblicata sull'account Twitter del club. Cosa che ha alimentato le voci di mercato attorno a Higuain con una pista Chelsea che resta aperta. Al suo posto, dunque, Cutrone.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport