Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 gennaio 2019

Inter-Sassuolo, Spalletti: "Vogliamo agganciare il Napoli e vincere un trofeo. Icardi come Skriniar: non ha prezzo"

print-icon

L'allenatore nerazzurro alla vigilia della gara contro il Sassuolo: "Il fatto che siano stati la nostra bestia nera negli ultimi anni è una motivazione in più. Dobbiamo trovare continuità, bisogna crescere anche in questo. Vogliamo raggiungere il Napoli e vincere un trofeo. Le voci sui rinnovi? Non c'è nessuna confusione, i giocatori stanno mostrando grande professionalità. Siamo abituati al mercato e a quello che causa. Nainggolan? È dispiaciuto e disturbato da quello che è successo, sta lavorando per tornare al top". E sul razzismo: "La società ha lanciato un bel messaggio, sono sicuro che si accoderanno in tanti"

INTER-SASSUOLO LIVE

CALCIOMERCATO, TUTTE LE TRATTATIVE

1 nuovo post
Nainggolan titolare?
 
"Radja si è allenato bene in questo periodo, si sta mettendo a posto. Può darsi, o prima o dopo, che faccia parte della partita. Bisogna vincere questa partita difficile, abbiamo ambizioni importanti".
- di ninocr
Come vede Icardi, visti i discorsi di questi giorni?

"Icardi non è toccato da questo. Un campione di questo livello non porta in campo le situazioni che vive fuori. A prescindere da tutto, lui deve esibire il suo marchio di fabbrica. Ha fatto vedere cose nelle ultime partite, anche se poi si deve anche andare a pensare ai numeri da confrontare con la società sul suo riguardo. Non può comunque essere condizionato dalle voci. Quanto vale? Come Skriniar, non ha prezzo. È fondamentale per noi, sia come numeri che come prese di posizione. Vogliamo creare calciatori di grandissimo livello, che siano ambiti e cercati da tante società e allo stesso tempo li vogliamo trattare bene per farli restare".
- di ninocr
Che tipo di garà sarà quella col Sassuolo?
 
"Le difficoltà che abbiamo col Sassuolo si spiegano facendo i complimenti alla società emiliana, da Squinzi a Carnevali. Hanno fatto un buon lavoro in questi anni e sono stati bravi anche a scegliere gli allenatori. Giocano un buon calcio e noi qualche volte siamo andati in difficoltà più del dovuto. Bisogna metterci qualcosa in più, ma non ho dubbi che sarà così"
- di ninocr
Importante campagna contro il razzismo dell'Inter
 
"BUU è sicuramente un modo corretto e giusto e importante per ribaltare quello che è il senso che alcuni vogliono dare a questo termine. L'Inter è stata forte nel creare questa chance per prendere le distanze da chi ha questi comportamenti. Ora serve però partecipare, anche per noi che siamo dentro questo sport. Contiamo sulla disponibilità e intelligenza di tutti. Chi ama il calcio non è mai in trasferta".
- di ninocr
Spalletti a Sky Sport
- di ninocr
Un messaggio a chi non potrà assistere alla partita...
Viene da sé, basti pensare alla quantità di lamentele arrivate e ai bambini che magari avevano il biglietto e non potranno assistere alla gara per una decisione di qualcun altro. Per non parlare della difficoltà di giocare senza il nostro pubblico e quell'emozione forte che ti fa andare al di là del normale. 
- di ninocr
La gara col Benevento, rispetto a quella col Pordenone dello scorso anno, è un passo in avanti?
Sì, lo è. Nelle altre nazioni tanti altri club hanno avuto difficoltà giocando contro squadre di livello inferiore. È successo in Francia, Spagna, Inghilterra. La nostra partita non ha messo in dubbio la possibile qualificazione, perché la squadra ha avuto da subito l'atteggiamento corretto. 
- di ninocr
Come valuta l'inizio di stagione di de Vrij?
Ha fatto quello che doveva fare. È una bellissima persona e un grande professionista, ha giocato il calcio che ci aspettavamo giocasse. È venuto e, per certi versi, ci ha migliorato, perché ha caratteristiche e qualità importanti, tipo quella di costruire l'azione dal basso e riuscire ad allargare gli spazi dove si vuole andare a giocare. Quello che gioca bene la palla amplia gli spazi dove vogliamo andare a giocare. Sa difendere, ha carattere, forza, fisicità: è un calciatore completo. 
- di ninocr
Si aspetta che qualche altra società si accodi alla lotta per la discriminazione?
Credo la facciano tutti. Si percepisce che tutti vogliono eliminare il razzismo dal calcio, comportamenti violenti di qualsiasi tipo. Non fa parte del calcio la violenza. 
- di ninocr
L'Inter è a -5 dal Napoli e a +7 sulla Lazio: è la posizione giusta? Cosa vi aspettate in questa seconda parte di stagione?
Noi siamo ambiziosi, vogliamo fare risultati importanti e tentare di andare a vincere un titolo perché una società come l'Inter è troppo che non vince. Poi è chiaro che non sarà facile, ci sono 6/7 società che hanno le stesse ambizioni e che fanno gli stessi ragionamenti. Tra gli obiettivi c'è anche quello di andare a prendere il Napoli, che negli ultimi anni è sempre stato più bravo nella classifica e nel giocare le partite. Il fatto che nell'ultima la squadra sia riuscita a vincere meritatamente, fa parte di quella crescita di cui parliamo sempre. 
- di ninocr
La tradizione negativa col Sassuolo può essere una motivazione in più?
Dentro gli spogliatoi i calciatori la vivono come chiunque. Il fatto di non essere riusciti a vincere le ultime partite, è chiaro che diventa uno stimolo in più e un voler mettere a posto un qualcosa che non è andato come volevamo. Siamo nelle condizioni di fare delle buone partite e delle vittorie contro qualsiasi squadra. Non che questa sia considerata di livello inferiore, ma è nelle nostre possibilità portare a casa i tre punti. 
- di ninocr
Firmeresti per ripetere i 39 punti dell'andata?
Si è soddisfatti quando la squadra non torna indietro rispetto ai progressi fatti. Non so se ci ripeteremo, 39 punti sono abbastanza. Ma non ci poniamo limiti, essendo l'Inter abbiamo ambizioni forti e questo ti fa sentire sempre in discussione. 
- di ninocr
Nainggolan tornerà già domani dall'inizio?
È da valutare oggi e domani, non è facile prevederlo dentro 90 minuti di partita a determinati livelli. Sta lavorando in maniera costante e sta abbastanza bene. 
- di ninocr
Come sta Nainggolan?
Sta recuperando, ha avuto dei problemi a livello fisico. È uno che del supporto fisico ne ha bisogno, senza quello anche a livello mentale hai delle difficoltà. E lui sta tornando ad essere quello che tutti conosciamo, perché è dispiaciuto e disturbato da questo periodo fatto sottolivello. Il ragazzo ci tiene a essere uno che fa bene la sua professione, che sviluppa bene la sua caratteristica anche se ogni tanto lo mischia con qualche altra cosa. Sono convinto che, da qui alla fine, riuscirà a spiegare a tutti perché c'era grande entusiasmo quando è arrivato. 
- di ninocr
Il Sassuolo da anni è una bestia nera dell'Inter...
Devo fare i complimenti a Squinzi, Carnevali e a tutta la società. Negli ultimi anni hanno fatto un ottimo lavoro anche nella scelta degli allenatori, Di Francesco prima e De Zerbi adesso. Giocano un buon calcio. Le differenze, quando c'è da giocare, si annullano, magari nelle ultime partite non siamo stati all'altezza del nostro massimo. Dobbiamo ritornare a metterla in pratica di continuo questa qualità, non solo occasionalmente. 
- di ninocr
Queste voci sui rinnovi le danno un po' fastidio?
Qui non c'è alcuna confusione, è tutto molto ordinato. I giardini sono perfetti, da vedere e da copiare. I giocatori sono puntuali nella loro professione. Poi il mercato sappiamo che funziona così, sono vecchie conoscenze. Dobbiamo essere pronti ad accettare che ci siano questo circolare di nomi e queste anticipazioni, che a volte si avverano anche. Per quanto riguarda i social, il discorso è più profondo. Chiunque deve avere l'attenzione giusta, perché è un mondo aperto. A Ranocchia vanno fatti i complimenti, è l'esempio del professionista che vuole bene prima all'Inter e poi a sé stesso.
- di ninocr
A San Siro sono pronti 10 mila bambini per sostenere l'Inter. Che messaggio possono dare?
Un messaggio importantissimo. Il nostro avvenire dipende soprattutto da loro. Il fatto che inizino a frequentare lo stadio da subito, diventa fondamentale per dare degli insegnamenti a noi grandi su quelli che devono essere i divertimenti e le gioie nell'assistere a uno spettacolo del genere. 
- di ninocr
Come sta la squadra?
Keita purtroppo non potrà essere della partita, ha avuto questo piccolo infortunio e mi dispiace perché stava attraversando un buon momento. Ma la nostra rosa può sopperire alla mancanza di ogni calciatore. È chiaro che, quando vengono a mancare dei giocatori, ti disturba, perché non puoi dividere le fatiche. 
- di ninocr
Si ritorna a giocare contro il Sassuolo, da dove si riparte?
Vogliamo giocare il nostro calcio contro qualsiasi avversario, il Sassuolo è uno di quelli forti. Dobbiamo dare continuità al nostro lavoro per essere veramente soddisfatti. L'Inter deve essere un'opera permanente. 
- di ninocr
L'Inter prosegue la lotta verso il razzismo
Brothers Universally United è il messaggio con cui l'Inter ha inteso trasformare un brutto episodio di razzismo in un messaggio da lanciare all'interno degli stadi. È un'opportunità per prendere le distanze, una volta e per tutte, da chi utilizza questi comportamenti. Confidiamo nel comportamento dei nostri splendidi tifosi, che più volte hanno dimostrato di essere dalla parte giusta. Io sono a favore di quest'iniziativa, mi complimento con chi ha pensato di trasformare questo 'BUU' in un messaggio che è scritto anche nello statuto dell'Inter. Siamo tutti fratelli e siamo tutti uniti ed esserlo riusciti a metterlo in un significato, secondo alcuni, discriminatorio diventa fondamentale. 
- di ninocr

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi