Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
20 gennaio 2019

Sampdoria, Quagliarella in gol da 10 partite di fila: record di Batistuta a un passo

print-icon

Con la doppietta alla Fiorentina, l'attaccante della Samp ha infilato la decima partita di fila andando in gol: il record di Batistuta, che risale alla stagione 1994/95, è ora vicinissimo. Merito di una "fioritura" avvenuta dopo i 30 anni

FIORENTINA-SAMP 3-3, GOL E HIGHLIGHTS

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE TRATTATIVE DI OGGI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Un record che resiste dalla stagione 1994/95 e adesso è a un passo dall'essere eguagliato. Potrebbe riuscirci l'eterno Fabio Quagliarella, doppietta nel 3-3 con la Fiorentina che, a livello personale, significa soprattutto decima partita di fila andando in gol. In Serie A soltanto Batistuta riuscì a fare meglio, proprio nel lontano 1994, spingendosi fino a 11 gare consecutive lasciando sempre il segno.

Intanto, prima di mettere l'Udinese nel mirino (una delle sue ex), Quagliarella si gode il suo momento d'oro, in vetta alla classifica marcatori a quota 14 reti insieme a Zapata e, soprattutto, a Cristiano Ronaldo. Quattordici gol di cui ben 12 nelle ultime 10 partite, striscia iniziata contro il Milan a fine ottobre e proseguita segnando anche contro Torino, Genoa, Bologna (doppietta), Lazio, Parma, Empoli, Chievo, Juventus, fino all'ultima doppietta alla Viola.

Quagliarella e gli altri sbocciati dopo i 30

E se il suo bottino stagionale si concentra quasi tutto negli ultimi tre mesi, allargando il discorso all'intera carriera accade qualcosa di molto simile. Quagliarella, infatti, appartiene a quella specie di giocatori capaci di migliorare con l'età, prendendo confidenza con il gol soprattutto passati i 30. Senza arrivare alle percentuali di Di Natale, letteralmente sbocciato nella seconda parte della sua vita calcistica (quasi il 78% dei suoi gol segnati dopo i 30 anni), Quagliarella si avvicina molto a quelle di Del Piero (51% dei gol passati i 30) e Totti (che ha segnato la metà esatta dei suoi gol dopo aver compiuto 30 anni): 49% per l'attaccante della Sampdoria, che dopo il trentesimo compleanno ha infilato 69 delle sue 141 reti.

Se poi si pensa che quella passata, chiusa a quota 19, è stata la sua miglior stagione in carriera dal punto di vista realizzativo, con i 14 attuali a metà campionato pare inevitabile che almeno quel primato sia destinato ad essere migliorato. Per quello di Batistuta, invece, appuntamento alla prossima settimana.  

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi