Milan Napoli, le probabili formazioni

Serie A

A San Siro Gattuso sfida Ancelotti: 22 i convocati rossoneri, tra cui il 18enne Plizzari (Reina è infortunato) e il neo-arrivato Piatek. Tornano dalla squalifica Calabria, Romagnoli, Kessié. Anche il Napoli ritrova Insigne e Koulibaly. Allan non convocato

LAZIO-JUVE LIVE

TORINO-INTER LIVE

Il primo impegno casalingo in campionato del Milan è subito uno scontro col passato: Gattuso e Ancelotti tornano ad abbracciarsi a San Siro in una sfida delicatissima per la corsa a un piazzamento in Champions. Il Napoli, a -9 dalla Juve e +7 dall'Inter, torna a Milano dopo la trasferta del 26 dicembre persa contro i nerazzurri (che costò le squalifiche di Insigne e Koulibaly). I rossoneri, con 34 punti in classifica, occupano al momento il 4° posto ma sono braccati da Roma (33), Lazio (32), Atalanta (31) e Samp (30). Confermato Paquetà, sarà meno probabile invece vedere dal 1' in campo il neo-arrivato Piatek: favorito Cutrone.

La probabile formazione del Milan

Prima partita da rossonero per Krysztof Piatek, subito chiamato a un confronto con i connazionali Milik e Zielinski. Ma l'attaccante polacco - da quanto ha fatto intendere Gattuso in conferenza stampa - difficilmente partirà titolare. L'allenatore rossonero deve fare i conti con l'infortunio di Zapata, lesione al bicipite femorale della coscia destra: confermata dunque la collaudata coppia Musacchio-Romagnoli che abbiamo visto per la maggior parte delle partite a inizio stagione. I terzini saranno Calabria, che come Romagnoli rientra dalla squalifica, e Rodriguez. A centrocampo torna Kessie (squalifica scontata anche per lui) che andrà a formare una mediana completata da Bakayoko e Paquetà. Il tridente offensivo sarà composto da Suso, Cutrone Calhanoglu. Con tutta probabilità, dunque, "Robocop" farà il suo debutto a San Siro a partita in corso. Out Reina, in panchina ci sarà Plizzari. Il portiere spagnolo starà fuori almeno 20 giorni a causa di una elongazione al soleo destro.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá; Suso, Cutrone, Calhanoglu. All. Gattuso

La probabile formazione del Napoli

Reduci dal successo sulla Lazio, gli uomini di Ancelotti sono ospiti a San Siro forti del ritorno di Insigne e Koulibaly, che hanno scontato le rispettive giornate di squalifica (rimediate proprio al Meazza, ma contro l'Inter). A centrocampo mancherà ancora Allan, non convocato e al centro delle voci di mercato nonostante il no secco del club. In difesa c'è un ballottaggio Hysaj-Malcuit per quel che riguarda la corsia destra, mentre a centrocampo la soluzione pià probabile vedrebbe l'impiego di Callejon, Diawara, Fabian Ruiz e Zielinski. Hamsik lavora col gruppo ma dovrebbe partire in panchina. Tandem d'attacco Insigne-Milik.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Ruiz, Zielinski, Insigne; Mertens, Milik. All. Ancelotti

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche