Fiorentina-Napoli 0-0. Festival dell'errore: tante occasioni, ma zero gol. GLI HIGHLIGHTS

Il Napoli spreca quattro grandi opportunità con Mertens, Callejon, Zielinski e Milik. La Fiorentina resiste con le super parate di Lafont e strappa un prezioso 0-0: è il settimo risultato utile consecutivo per i viola, a -6 dalla zona Champions. La squadra di Ancelotti è a -8 dalla Juve

SASSUOLO-JUVENTUS LIVE

MILAN-CAGLIARI LIVE

Fiorentina-Napoli 0-0

1 nuovo post
95' - Calvarese fischia la fine del match, FIORENTINA-NAPOLI TERMINA 0-0
- di Redazione SkySport24
92' - OCCASIONE PER IL NAPOLI, MILIK SPRECA
Al festival degli errori si aggiunge Milik: Callejon entra in area dalla destra, cross perfetto sul secondo palo per il polacco, che devia il pallone in spaccata con Lafont ormai battuto. Il tiro da due passi termina fuori.
- di Redazione SkySport24
91' - Maksimovic ammonito per proteste
- di Redazione SkySport24
90' - Cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
89' - Grande intervento difensivo di Veretout, che di testa anticipa Verdi a centrocampo annullando l'azione del Napoli. 
- di Redazione SkySport24
87' - Doppio passo spettacolare di Chiesa, che a centrocampo supera Fabian Ruiz. L'attaccante della Fiorentina però si allunga il pallone sullo slancio, è rimessa laterale per il Napoli
- di Redazione SkySport24
84' - Pezzella non riesce più a stare in piedi. Il difensore argentino si sdraia a terra, ma Pioli ha esaurito i cambi. Il capitano della Fiorentina resta in campo, ma zoppica vistosamente: finirà la partita da punta
- di Redazione SkySport24
80' - Pezzella resta in campo nonostante il dolore al ginocchio. L'infortunio di Mirallas sembra invece più serio: il belga, entrato al 69' per Gerson, lascia il posto a Simeone dopo appena 11 minuti di gioco
- di Redazione SkySport24
79' - Ci sono due giocatori della Fiorentina a terra per infortunio: Pezzella e Mirallas
- di Redazione SkySport24
78' - Simeone sveste la tuta: tra poco entrerà in campo
- di Redazione SkySport24
76' - Cambio nel Napoli: fuori il capitano Insigne (che lascia la fascia a Callejon), dentro Verdi.
- di Redazione SkySport24
71' - OCCASIONE PER IL NAPOLI, GRAN SINISTRO DI RUIZ
Tiro a giro bellissimo di Fabian Ruiz. Lo spagnolo, che fino a questo momento non ha giocato una buona partita, raccoglie una respinta della difesa della Fiorentina, prende la mira e prova la conclusione dai 25 metri. Il sinistro sfiora l'incrocio dei pali e termina fuori
 
- di Redazione SkySport24
68' - Triangolo al limite dell'area tra Milik e Insigne. Il capitano del Napoli viene anticipato al momento della conclusione da Ceccherini, grande intervento in scivolata
- di Redazione SkySport24
66' - Il Napoli può sfruttare una punizione interessante dalla fascia destra, una sorta di angolo corto: il cross di Insigne, tuttavia, viene respinto facilmente dalla difesa della Fiorentina
- di Redazione SkySport24
64' - Spinta di Biraghi su Callejon in area di rigore, per Calvarese non c'è fallo
- di Redazione SkySport24
63' - Calcio d'angolo per la Fiorentina battuto da Biraghi. La difesa del Napoli mette fuori, Chiesa arriva per primo sulla respinta e tira di piatto dal limite dell'area: la conclusione è alta
- di Redazione SkySport24
62' - Cambio nel Napoli: fuori Mertens, dentro Milik
- di Redazione SkySport24
61' - CURIOSITA' STATISTICA

Lorenzo Insigne e Federico Chiesa sono i due giocatori di questo match ad aver cercato più volte la conclusione (quattro a testa).

- di Redazione SkySport24
60' - Pjaca inizia il riscaldamento
- di Redazione SkySport24

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Ceccherini, Pezzella, Hancko (56' Vitor Hugo), Biraghi; Dabo, Edimilson, Veretout; Chiesa, Muriel, Gerson (69' Mirallas, 80' Simeone). All. Pioli

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui (5' Ghoulam); Callejon, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne (76' Verdi), Mertens (62' Milik). All. Ancelotti

Ammoniti: Veretout, Dabo, Maksimovic, Zielinski, Callejon, Ghoulam

Il Franchi non porta fortuna al Napoli. L'anno scorso, perdendo 3-0 a Firenze, la squadra di Sarri disse praticamente addio al sogno scudetto. Quest'anno il risultato cambia (0-0), ma la sorte resta la stessa: il Napoli costruisce tante occasioni da gol contro la Fiorentina, ma non riesce mai a sbloccare il match. Sono almeno quattro le opportunità nitide sprecate dagli azzurri con Mertens, Callejon, Zielinski e Milik. I viola devono ringraziare il proprio portiere. Lafont è nettamente il migliore in campo: il baby talento della Fiorentina, considerato il "Donnarrumma francese", è un ostacolo insuperabile per Insigne e compagni. La Fiorentina ha stretto i denti, finendo il match con Pezzella in campo infortunato (Pioli aveva esaurito i cambi). I viola mettono tanto cuore sul terreno di gioco, affidando alla rapidità di Chiesa e Muriel le poche azioni offensive. Le assenze di Milenkovic, Benassi e Laurini, oltre ai problemi di Vitor Hugo, si fanno sentire nel secondo tempo, quando la Fiorentina pensa soprattutto a difendersi. Lo fa in modo ordinato, seppur con il fiato corto. Alla fine il pareggio per i viola è un punto guadagnato, mentre per il Napoli si tratta di due punti persi viste le tante occasioni sprecate: la Juventus ha 8 punti di vantaggio sulla squadra di Ancelotti, con i bianconeri che devono ancora giocare la partita contro il Sassuolo. Per la Fiorentina si tratta del settimo risultato utile consecutivo: Pioli sale a quota 32 punti, la zona Champions è distante 6 punti.

I più letti