Gasperini al Club: "Perché per la Juve è più difficile in Europa. Atletico giocherà così"

Serie A

Ospite a Sky Calcio Club, l'allenatore dell'Atalanta ha detto la sua sul dominio della Juventus in Serie A e sulle differenze in Europa: "In Italia una squadra così tecnica e fisica come l'Atletico è difficile da trovare". E sulla squadra del Cholo: "Grande organizzazione difensiva e fisicità, a Torino non rinunceranno a niente"

GUARDA TUTTI GLI HIGHLIGHTS DI SERIE A

ALLEGRI: "OTTIMISTA SULL'ATLETICO, SERVE ADRENALINA"

PARATICI: "PRESSIONE? CE LA METTIAMO DA SOLI"

SERIE A, LA CLASSIFICA DOPO L'ULTIMO TURNO

IL CALENDARIO DEL PROSSIMO TURNO

Capolista senza sconti in Serie A, formazione vulnerabile in Europa. Se la Juventus di Allegri espugna Bologna nel segno di Dybala e mantiene 13 punti di vantaggio sul Napoli in attesa dello scontro diretto, l’avventura in Champions League si è subito scontrata con l’Atletico Madrid: 2-0 per gli spagnoli nell’andata al Wanda Metropolitano, risultato che i bianconeri sono obbligati a ribaltare a Torino il prossimo 12 marzo. Sulle due facce dei campioni d’Italia si è espresso Gian Piero Gasperini, allenatore dell’Atalanta che nel nome dell’intensità e dell’organizzazione di gioco ha reso i bergamaschi una realtà di livello del nostro calcio. Ospite a Sky Calcio Club, il tecnico nerazzurro è stato interpellato da Beppe Bergomi proprio sulla dimensione del campionato italiano a confronto con gli impegni in Europa: "La Juve vince troppo facile, il divario tecnico è notevole. Difficilmente in Serie A i bianconeri trovano partite come quelle contro l’Atletico a partire dall’ambiente: Allegri ha provato a fare la partita, ma gli spagnoli hanno giocato di ripartenza e creato occasioni. In Italia una squadra così tecnica e fisica è difficile da trovare: hanno un ottimo possesso palla, la difesa è compatta e fisica come non si vede dalle nostre parti". Gasperini si è soffermato proprio sulla tenuta dell’Atletico Madrid e sulle differenze incontrate dai campioni d’Italia: "Simeone ha imposto una grande organizzazione difensiva e reggono bene l’uno contro l’uno, confronto nel quale è difficile tenere testa alla Juventus in Serie A. Si fatica molto di più in Europa: quando va bene si pareggia e si tiene botta nei raddoppi contro di loro in campionato, è davvero difficile saltare i bianconeri e andare via".

Gasp nella testa del Cholo: "Atletico in campo così"

Operazione rimonta per Allegri nel secondo atto allo Stadium, qualificazione da centrare dopo il 2-0 targato Gimenez e Godin nel primo round a Madrid. In vista della gara di ritorno l’allenatore dell’Atalanta ha delineato il profilo tattico dell’Atletico, vittorioso 2-0 contro il Villarreal (reti di Morata e Saul) e 2° in classifica a -7 dal Barcellona: "Loro giocano sempre allo stesso modo, non modificheranno molto perché non prepareranno una gara diversa rispetto a quelle che giocano contro Real o Barcellona. Hanno questo modo di difendere, di ripartire bene e di tenere un buon possesso. Sono certo che non rinunceranno a niente se avranno lo spazio, d’altronde hanno in campo gente come Griezmann". Cosa dovrà fare la Juve per ribaltare l’inerzia del confronto? "Sarebbe fondamentale segnare un gol il prima possibile, perché loro sono abituati a giocare in questo modo a prescindere dal tipo di gara che affrontano", la replica di Gasp. Nelle ultime ore si è dibattuto sulla formazione ideale che dovrebbe schierare Allegri allo Stadium, modulo e pedine al vaglio di opinionisti e tifosi: "È importante sapere in anticipo la formazione degli avversari?", chiede Bergomi a Gasperini. "È più importante sapere come si schierano - risponde l’allenatore nerazzurro -, ma ormai siamo allenati per affrontare tutti i sistemi di gioco. Se ne vieni a conoscenza in anticipo ti prepari di conseguenza, tuttavia un’ora prima sei obbligato a saperla per regolamento. Ecco quindi che hai il tempo necessario per disporre la squadra secondo ciò che hai preparato in allenamento".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport