Le probabili formazioni di Cagliari-Inter

Serie A

Il match della Sardegna Arena apre la 26^ giornata di Serie A. Spalletti verso la conferma dello stesso undici visto a Firenze, con Asamoah unica novità; Maran ritrova Joao Pedro e potrebbe lanciare il giovane attaccante bulgaro Despodov al fianco di Pavoletti

CAGLIARI-INTER LIVE

SPALLETTI: "ICARDI? PARLO SOLO DI CHI HA A CUORE INTER"

CASO ICARDI, SCALONI LO ESCLUDE DALL'ARGENTINA

L'Inter torna in campo dopo il pareggio beffa di Firenze, per i nerazzurri di Spalletti la seconda trasferta consecutiva contro un Cagliari a caccia di punti salvezza. La sfida della Sardegna Arena aprirà la 26^ giornata di Serie A, calcio d'inizio fissato alle 20:30. L'allenatore nerazzurro, in conferenza stampa, ha fatto intendere che a causa di qualche infortunio di troppo in rosa non potrà attuare un turnover massiccio in vista dell'impegno di Europa League contro l'Eintracht: si va dunque verso lo stesso schieramento visto a Firenze. Il Cagliari, dopo la sconfitta contro la Sampdoria, vuole ritornare a far punti in casa, dove è arrivata l'ultima vittoria contro il Parma. Per Maran qualche dubbio in più da sciogliere, con il rientrante Joao Pedro che potrebbe essere schierato sia al fianco di Pavoletti in attacco, sia da trequartista.

La probabile formazione dell'Inter

Con ogni probabilità alla Sardegna Arena si vedrà quasi per intero la stessa Inter scesa in campo contro la Fiorentina. L'unica novità dovrebbe essere rappresentata dall'impiego di Asamoah sulla sinistra al posto di Dalbert. Ancora fuori Icardi e Keita, il peso dell'attacco sarà tutto sulle spalle di Lautaro Martinez. Dietro l'argentino agiranno Politano, Nainggolan e Perisic, protetti da Vecino e Brozovic a centrocampo. D'Ambrosio confermato sulla destra, i due centrali saranno Skriniar e de Vrij con il capitano Handanovic in porta.

Inter (4-2-3-1) formazione ufficiale: Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, Nainggolan, Perisic; Lautaro. All. Spalletti

La probabile formazione del Cagliari:

Rolando Maran ritrova Joao Pedro, che rientra dalla squalifica, ma sempre per squalifica deve fare a meno di Deiola. Proprio il brasiliano al centro di uno dei dubbi principali di Maran, che potrebbe schierarlo al fianco di Pavoletti in attacco. Da non escludere però un arretramento sulla trequarti e l'impiego al suo posto, in coppia con Pavoletti, del giovane bulgaro Despodov (Thereau è ancora out). Per il resto potrebbe trovare conferma la formazione che è uscita sconfitta da Marassi nel match contro la Samp. Cragno in porta, linea a 4 con Padoin, Ceppitelli, Pisacane e Pellegrini (ma attenzione anche a Srna e Romagna, che spingono per una maglia da titolare). A centrocampo Faragò, Cigarini e Ionita, con Barella trequartista dietro Joao Pedro e Pavoletti. Se invece Marano dovesse optare per il brasiliano trequartista, Barella verrebbe arretrato a centrocampo con il sacrificio di uno dei tre.

Cagliari (4-3-1-2) formazione ufficiale: Cragno; Padoin, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Faragò, Cigarini, Ionita; Barella; J.Pedro, Pavoletti. All. Maran

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport