Chievo Milan 1-2, gol e highlights. I rossoneri vincono con i gol di Biglia e Piatek

Il Milan allunga momentaneamente sull'Inter battendo 2-1 il Chievo e si porta a +4 sui nerazzurri. Biglia torna titolare e segna il vantaggio dopo 31'. Hetemaj pareggia sul finale di primo tempo. Nella ripresa ci pensa il solito Piatek a regalare la vittoria agli uomini di Gattuso, quest'ultimo allontanato da Pairetto proprio dopo il vantaggio rossonero

BOLOGNA-CAGLIARI LIVE

PUM PUM PIATEK: HA GIÀ RAGGIUNTO HIGUAIN

CHIEVO-MILAN 1-2

31' Biglia (M), 41' Hetemaj (C), 57' Piatek (M)

CHIEVO (4-4-2): Sorrentino; Depaoli, Bani (88' Pucciarelli), Andreolli, Barba; Leris, Dioussé (77' Kiyine), Hetemaj, Giaccherini; Stepinski, Meggiorini (77' Djordjevic). All.: Di Carlo

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti (64' Calabria), Musacchio, Romagnoli, Laxalt; Kessié, Biglia, Paquetà (53' Calhanoglu); Suso (84' Borini), Piatek, Castillejo. All.: Gattuso

Ammoniti: Conti, Giaccherini, Sorrentino, Hetemaj

Una notte a +4 per evitare il controsorpasso dell'Inter (che affronta la Spal) e difendere con i denti un terzo posto che ora più che mai appare preziosissimo. Missione compiuta al Bentegodi contro un Chievo che ha venduto cara la pelle. Un Milan non brillantissimo è riuscito a risolvere un match giocato abbastanza sottoritmo, soffrendo la pressione della squadra di Di Carlo, addirittura rischiando dopo l'1-1 segnato da Hetemaj. Al Bentegodi ha fatto il suo rientro dal 1' Biglia con Gattuso che ha modificato la squadra che aveva sconfitto il Sassuolo con Suso, Piatek e Castillejo nel tridente offensivo e Conti sulla linea dei difensori. Come dicevamo il Milan ha faticato e non poco a imporre il proprio ritmo alla gara nonostante il possesso palla sia stato abbondantemente a favore della squadra di Gattuso. Chievo molto accorto e pronto a ripartire. La prima occasione rossonera ha portato la frma di Kessié (tiro fuori) e Piatek è stato annullato dalla difesa gialloblu per tutto il primo tempo. Come spesso accade in gare bloccate come questa solo un calcio piazzato avrebbe potuto rompere l'equilibrio. L'occasione per il Milan è arrivata al 31' quando Paquetà (anche lui non particolarmente ispirato) si è procurato un calcio di punizione dai 20 metri che Biglia ha trasformato in rete mettendo la palla all'incrocio dei pali e segnando così il suo secondo gol rossonero (entrambi su punizione, un terzo di quelli segnati in A, dieci su quinici, da calcio piazzato). Qualche minuto dopo la rete del vantaggio, l'arbitro Pairetto ha mandato anzitempo negli spogliatoi Gattuso per proteste. Sbloccata la gara, il Milan ha pensato troppo presto di avere vita semplice, ha abbassato l'attenzione e il Chievo ne ha approfitato con Hetemaj che di testa, sovrastando Conti, ha battuto Donnarumma. Nella ripresa un Milan un po' più convinto ha provato ad aumentare la velocità di gioco, Piatek è stato più coinvolto nella manovra e proprio un guizzo del polacco ha restituito ai rossoneri il vantaggio accordato dopo un "silent check" tra arbitro e VAR. Nell'ultimo terzo di gara, la squadra di Gattuso ha provato a gestire il match con il possesso palla e una difesa più attenta. Il Chievo non ha avuto la forza, e la qualità, necessaria per reagire. Il Milan si aggiudica una gara apparentemente semplice, ma difficile da gestire emotivamente, rafforza il terzo posto e per una notte resta a +4 dall'Inter.

1 nuovo post

Chievo-Milan 1-2: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Chievo-Milan 1-2: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di Redazione SkySport24

Quinta vittoria consecutiva in Serie A per il Milan: non accadeva dal marzo 2018 e la quinta arrivò proprio contro il Chievo

- di Redazione SkySport24

Il Chievo ha perso quattro delle ultime cinque partite in Serie A (1N) segnando un solo gol nel parziale e subendone nove.

- di Redazione SkySport24

Il Milan ha vinto tutte le ultime sei sfide in Serie A contro il Chievo, subendo almeno un gol in ognuna di queste.

- di Redazione SkySport24
E' finita Chievo-Milan 1-2: i rossoneri si aggiudicano la gara del Bentegodi e vanno a +4 sull'Inter. Gara aperta da una punizione di Biglia, tornato titolare da ottobre, Hetemaj pareggia momentaneamente i conti. Nella ripresa ci pensa Piatek a sbrigare la pratica. Gattuso allontanato dal campo durante il primo tempo per proteste.
- di Redazione SkySport24
92' Il Milan prova a chiuderla con Calhanoglu che scarica un destro potentissimo respinto dalla difesa del Chievo a Sorrentino battuto
- di Redazione SkySport24
90' L'arbitro Pairetto accorda cinque minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
83' sette minuti al termine e il Milan sembra in controllo del match, il Chievo ci prova ma i rossoneri sono molto attenti e gestiscono il possesso palla
- di Redazione SkySport24

Krzysztof Piatek ha segnato 18 dei suoi 19 gol in questa Serie A con conclusioni dall'interno dell'area di rigore.

- di Redazione SkySport24

Samu Castillejo ha preso parte attivamente a cinque gol nelle sette partite da titolare in Serie A con la maglia del Milan (3 gol, 2 assist).

- di Redazione SkySport24
75' Il Milan prova a chiuderla: Kessié incrocia il destro ma manda a lato
- di Redazione SkySport24
71' Dopo il vantaggio il Milan sembra in controllo della gara
- di Redazione SkySport24

Piatek ha segnato in sette dei 10 stadi in cui ha giocato in Serie A.

- di Redazione SkySport24

Piatek ha segnato almeno un gol in tutte le trasferte in Serie A con la maglia del Milan: quattro in tre partite (vs Roma, Atalanta e Chievo).

- di Redazione SkySport24
LA DESCRIZIONE DEL GOL: azione insistita del Milan, la prima deviazione di Piatek non riesce la palla vene rimessa in mezzo e il polacco si fa trovare pronto e batte Sorrentino. Dopo silent check gol accordato ai rossoneri
- di Redazione SkySport24
57' Il Milan torna in vantaggio: gol di Piatek
- di Redazione SkySport24
50' Il Milan rischia, Donnarumma si supera su un cross velenoso di Hetemaj
- di Redazione SkySport24
49' Primo tiro della ripresa è del Chievo: Leris calcia, palla deviata in angolo
- di Redazione SkySport24

Nessuna novità di formazione per entrambe anche se nell'intervallo per il Milan si è riscaldato a lungo Calhanoglu

- di Redazione SkySport24
E' iniziato il secondo tempo
- di Redazione SkySport24

I più letti