Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 marzo 2019

Roma Empoli, Ranieri: "Schick ha tutto, severo il secondo giallo a Florenzi"

print-icon

L’allenatore giallorosso, al debutto stagionale sulla panchina della Roma, ha commentato così il successo sull’Empoli: “Schick ha tutto per essere uno dei miei uomini, il secondo giallo a Florenzi è severo. Lavorerò sulla difesa per prendere meno gol”

ROMA, BUONA LA PRIMA DI RANIERI: EMPOLI KO 2-1

I VOTI DELLA 27^ GIORNATA DI SERIE A

CALENDARIO SERIE A: PROSSIMO TURNO SPAL-ROMA

ROMA: CALENDARIO - RISULTATI - NEWS

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Non senza difficoltà, la Roma riesce ad avere la meglio sull’Empoli nella gara che chiude la giornata. Buona la prima, dunque, per Claudio Ranieri sulla panchina giallorossa. L’allenatore ha parlato così, intervistato da Sky Sport, al termine della partita: “Non sono tranquillo ma concentrato e positivo perché era una partita difficile senza molti uomini che in questa squadra sono leader e danno senso e gioco alla squadra. Faccio i complimenti ai ragazzi che sono rimasti compatti anche in dieci. La prima partita è andata, un grosso grazie ai tifosi che nel momento difficile ci sono stati vicini”. È stato chiesto un certo tipo di atteggiamento in campo, per rischiare il meno possibile: “Una squadra che viene da una situazione negativa non può uscire dal basso, ma ho detto loro di farlo solo quando erano sicuri, altrimenti gioco sulla punta e a prendere la seconda palla. Sarà mia cura fare attenzione alla difesa perché è una squadra che prende troppi gol”. Ranieri ha scelto di inserire dal primo minuto Zaniolo, che però poi si è fermato per un nuovo problema muscolare al polpaccio: “Dovrebbe essere solo un indurimento. Non volevo rischiare Perotti”.

"Florenzi, severa la seconda ammonizione"

L’allenatore ha discusso dell’espulsione ricevuta da Florenzi: “È un ragazzo che ha carattere, nell'occasione della doppia ammonizione ha fatto di tutto per fermarsi, ci può stare forse il fallo ma non il secondo giallo, troppo severo”. Infine, i complimenti a Schick, autore del gol che ha deciso la gara. “Ha tutto: velocità, tecnica, dribbling, gol. Carattere? Se è quello che ha messo a Oporto è uno dei miei uomini”.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi