Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
15 marzo 2019

Probabili formazioni di Genoa-Juventus

print-icon

Prandelli col dubbio Günter al centro della difesa, con Lerager esterno a centrocampo nel 4-4-2. In porta recuperato Radu. Allegri ritrova Pjanic, e pensa al duo Bernardeschi-Dybala in attacco dall'inizio anche perchè CR7 resta a casa: le probabili formazioni di Genoa-Juventus

GENOA-JUVE LIVE

SERIE A, 28^ GIORNATA: PROBABILI FORMAZIONI

CONSIGLI FANTACALCIO: CHI SCHIERARE PER LA 28^ GIORNATA

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Subito dopo la straordinaria rimonta in Champions contro l’Atletico Madrid, Max Allegri ha lanciato un chiaro messaggio: affrontare al meglio le restanti gare di campionato per arrivare il più in forma possibile alle sfide europee che attendono la sua squadra. Forte di un vantaggio di ben 18 punti sul Napoli secondo, la Juventus si prepara ad affrontare il Genoa nel match valido per la 28^ giornata di Serie A che si disputerà domenica alle ore 12.30 al Ferraris. La squadra allenata da Prandelli non vince da tre giornate ed è reduce dalla sconfitta per 1-0 contro il Parma nell’ultimo turno di campionato: rossoblù che occupano attualmente la tredicesima posizione in classifica a quota 30 punti.  

Genoa, la probabile formazione anti-Juve

Provare a battere la Juventus, ancora senza sconfitte in questa Serie A: Prandelli pensa a un 4-4-2 per il suo Genoa e nelle ultime prove di formazione ha schierato Günter al posto di Zukanovic ma con un'inversione finale nella rifinitura. Il dubbio resta ma Zukanovic appare favorito con Pereira preferito ancora a Biraschi in difesa; a centrocampo, Lerager e Lazovic sugli esterni. Radu è recuperato e può tornare titolare tra i pali. In mezzo spazio a Rolon che torna nella formazione titolare a svantaggio di Bessa.

Genoa (4-4-2), la probabile formazione: Radu; Pereira, Romero, Günter, Criscito; Lerager, Radovanovic, Rolon, Lazovic; Sanabria, Kouame. Allenatore: Prandelli.

Juve, niente Genova per Cristiano Ronaldo

La rimonta da sogno contro l’Atletico Madrid e l’approdo ai quarti di Champions League, adesso in casa Juventus l’obiettivo è quello di chiudere al più presto il discorso scudetto: primo posto a +18 sul Napoli, ma ugualmente vietato perdere punti. Iniziando proprio dalla sfida con il Genoa in programma al Ferraris domenica alle ore 12.30. Per il match contro i rossoblù Allegri ritrova Cancelo e Pjanic che rientrano dalla squalifica, mentre in attacco non ci sarà Cristiano Ronaldo. Il portoghese, protagonista contro l'Atletico e autore di una tripletta, ha evidentemente qualche tossina da smaltire e quindi resta a casa. Allegri rilancia Perin, ex di turno, mentre in mediana Emre Can va verso una maglia da titolare con Bentancur e Pjanic. In attacco Dybala e Bernardeschi possono giocare insieme dal 1'. Kean sperava in una titolarità-bis ma Mario Mandzukic è al momento favorito per essere la punta di riferimento

Juventus (4-3-3) probabile formazione: Perin; Cancelo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentnacur; Dybala, Mandzukic, Bernardeschi. Allenatore: Allegri.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi